Lun. 04 Mar. 2024
HomeBreaking NewsMilano, deceduta la donna in bici investita da una betoniera

Milano, deceduta la donna in bici investita da una betoniera

Salgono così a 4 le persone che hanno perso la vita per un incidente con un mezzo pesante lungo le strade di Milano da inizio anno

È morta in in ospedale la donna di 60 anni che questa questa mattina, a Milano, è stata travolta da una betoniera mentre si trovava in bicicletta nella zona di piazzale Durante. Lo ha comunicato la Polizia locale, sono in corso le ricostruzioni dell’accaduto.

Dai primi rilievi la donna e il mezzo pesante procedevano nella stessa direzione quando la betoniera ha svoltato in piazza Durante senza accertarsi della presenza della donna, in bici o forse con la bici condotta a mano.

Secondo le prime informazioni raccolte, sembra che la betoniera stesse svoltando a destra mentre la donna stava attraversando la strada da via Francesco Predabissi in direzione di viale Lombardia. È probabile che in quel momento la donna si trovasse proprio in mezzo all’incrocio. È stato proprio in quel punto che il camion ha agganciato la bicicletta, trascinandola per una distanza di circa cinquanta metri. Il conducente del mezzo pesante, ignaro dell’accaduto, ha fermato il veicolo e solo grazie all’intervento di alcuni passanti che hanno richiamato la sua attenzione, il conducente si è accorto di quanto accaduto.

Milano non è una città per le biciclette

Proprio ieri sera, alla presenza del sindaco Giuseppe Sala, si era festeggiata la festa di Upcycle, in via Ampère, dove protagonista è stata la bicicletta. Purtroppo rimane ancora molto alto il pericolo per chi sceglie il mezzo a due ruote per spostarsi in una città come Milano, come testimoniano i numerosi incidenti avvenuti quest’anno.

Il comune di Milano sta cercando di trovare una soluzione a quella che sta assumendo sempre più i contorni di una strage. Nella seduta di giovedì 4 maggio il consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’ordine del giorno presentato dal consigliere della Lista Sala,
Marco Mazzei, che chiede di regolamentare l’ingresso dei mezzi pesanti nel centro cittadino.

ARTICOLI CORRELATI