Sab. 02 Mar. 2024
HomeAppuntamentiLe bici sul red carpet di via Ampère per i dieci anni...

Le bici sul red carpet di via Ampère per i dieci anni di Upcycle Milano Bike Café

Mercoledì 21 dalle 18 a mezzanotte la via sarà chiusa al traffico per dare spazio alla festa dedicata agli appassionati delle due ruote: giochi per bambini e bambine, la Bike parade con le associazioni amiche della bicicletta, gare e garette e un docufilm per scoprire come fanno in Olanda

Ci sarà anche il sindaco Beppe Sala alla festa di Upcycle Milano Bike Café per celebrare i primi dieci anni dello storico locale milanese, punto di ritrovo per gli appassionati delle due ruote. E con lui anche Ernesto Colnago, un pezzo da 90 (anzi 91, visti gli anni) del panorama ciclistico mondiale, premiato nel 2021 dalle Nazioni Unite per il contributo apportato al mondo del ciclismo. L’appuntamento è per mercoledì 21 giugno dalle 18 a mezzanotte in via Ampère 59 a Milano, zona Città Studi, rigorosamente
chiusa al traffico motorizzato,  per i saluti istituzionali – ci sarà anche Mascha Baak, console generale del Regno dei Paesi Bassi – e poi via alla Bike parade, una sfilata vera e propria di persone, associazioni, negozi, aziende, che in questi anni, insieme ad Upcycle, hanno contribuito a far crescere la cultura della bici in città. La Bike parade sfilerà su un red carpet in formato pista ciclabile, per rendere il dovuto tributo ai protagonisti del settore.

In occasione della festa di mercoledì sarà svelata la Upcycle One-Off, la prima bicicletta di Upcycle. A partire dai telai recuperati di altissima qualità, Upcycle ha configurato pezzi unici, nei colori e negli equipaggiamenti. I primi dieci prototipi sono stati realizzati grazie anche a un contributo concesso dalla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi nell’ambito del primo bando dedicato alla bikeeconomy “Call for solution. Innovazioni… in volata 2022” e scaturiscono da una collaborazione con Pelizzoli Cicli, Vittoria, Fulcrum e FSA-Vision. Upcycle continuerà la collaborazione con questi partner per la realizzazione, nel biennio 2023-2024, di una piccola serie di biciclette uniche.

Upcycle Milano Bike Cafè

“Ci siamo sempre occupati di politiche pubbliche di sostenibilità – spiega Matteo Bartolomeo, co-fondatore e partner di Avanzi-Sostenibilità, il principale socio di Upcycle – e dieci anni fa è cominciato per noi un nuovo percorso, con un’idea folle per una società di consulenza e think tank abituata a lavorare con grandi imprese e pubbliche amministrazioni: diventare attori delle politiche pubbliche, con un luogo ibrido capace di mescolare convivialità e visione di un futuro migliore, che desse voce, dignità e
spazio agli appassionati e curiosi della bicicletta, dei ciclismi e dei mondi sostenibili che con questo straordinario mezzo si possono immaginare e costruire”.

“Non c’è un solo modo per descrivere Upcycle e farei fatica a individuare un evento che abbia cambiato la storia del locale”, riflette Barbara Bonori, co-fondatrice ed
event manager di Upcycle, “però proprio in occasione del decennale mi sono resa conto di quante persone siamo riusciti a contagiare (il contagio, quello buono!) e di quanto affetto circonda Upcycle. Tantissimi frequentatori del locale sono oggi veri amici e partecipano con noi attivamente ad allargare la famiglia della bici, che vogliamo far crescere ancora nei prossimi anni!”.

Il programma della serata del 21 giugno

Ore 18: apertura
ore 18.15: giochi di bici per bambini e bambine
ore 19: taglio del nastro con il sindaco di Milano, Beppe Sala, Ernesto Colnago, il console generale del Regno dei Paesi Bassi, Mascha Baak e Barbara Bonori,
co-fondatrice di Upcycle
Ore 20: presentazione di Upcycle One-Off, la prima bicicletta di Upcycle
Ore 20:15: Bike parade: la Milano che pedala sfila in via Ampère
Ore 21: garette e performance di bici
Ore 22: taglio della torta e inizio djset in strada
Ore 22.30: proiezione docufilm Together we cycle, che racconta come l’Olanda sia diventata il Paese delle bici
Ore 24: conclusioneUpcycle Milano Bike Cafè

Upcycle Milano Bike Café: bere, mangiare e pedalare

In questi dieci anni Upcycle ha organizzato più di 300 eventi, ha raccontato oltre 40 ciclo- viaggi, ha fatto pedalare migliaia di ciclisti con l’iconica Vigorelli-Ghisallo, oppure quella a Casa Coppi, o ancora con la ormai classica gravel ride Upcycle. E al locale di via Ampère non sono mancate le visite dei grandi campioni del ciclismo, da Moser a Ivan Basso, da Savoldelli a Chiappucci, da Bettini a Davide Cassani. Tra i soci fondatori del locale troviamo il nome di Roberto Peia, esperto cicloturista , giornalista e scrittore, divulgatore delle buone pratiche dell’andare in bici.

Upcycle Milano Bike Cafè

Angelo De Lorenzi 

Il primo numero de In Punta di Sellino

Sfoglialo on line e richiedilo gratis in anteprima nella tua casella di posta

Vi proponiamo la nostra edizione cartacea in formato sfogliabile digitale del periodico “In punta di sellino” dedicato a tutti agli appassionati, gli addetti ai lavori e chi ama muoversi su due ruote.  Semplice, veloce, basta un clic.

Se volete leggere l’edizione in anteprima ricevendola gratis nella vostra casella di posta inviate la richiesta a inpuntadisellino@gmail.com

ARTICOLI CORRELATI