Gio. 02 Feb. 2023
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, 162mila euro per sviluppare il commercio locale

Cinisello Balsamo, 162mila euro per sviluppare il commercio locale

162mila euro per sviluppare il commercio locale. È il finanziamento che si è aggiudicato il Comune di Cinisello Balsamo da Regione Lombardia, che in questi giorni ha approvato la graduatoria relativa al bando “Sviluppo Dei Distretti Del Commercio 2022-2024”. Il progetto, presentato lo scorso luglio, punta alla valorizzazione delle aree cittadine a vocazione commerciale, i cosiddetti Distretti, e quindi alla realizzazione di un centro commerciale naturale, in cui sia piacevole passare del tempo, grazie alla qualità dell’ambiente e per i servizi offerti.

Tre le linee di sviluppo previste. La prima è volta a migliorare l’aspetto del Distretto e a trasformarlo in una sorta di “salotto urbano”: un ambiente piacevole e funzionale, dove trascorrere del tempo con gli amici e condividere insieme delle ore piacevoli anche attraverso la posa di nuovi arredi, illuminazione, nuove pavimentazioni e la cura del verde. Altro ambito di intervento è quello che prevede di incrementare il numero e il livello di servizi offerti, ma anche la loro accessibilità in termini di aree sosta disponibili. Infine non può mancare la promozione di eventi e iniziative articolate e differenziate per rendere più attrattive le aree cittadine.

Nel concreto una parte del contributo sarà destinato a sostegno di attività esistenti o a nuove aperture, attraverso la pubblicazione di un bando. La rimanente parte sarà invece destinata a co-finanziare alcuni progetti di riqualificazione di aree cittadine, tra queste Piazza Costa, che rientrano nel Distretto Urbano del Commercio DUC.

Il nuovo finanziamento permetterà al Comune di sostenere e consolidare la funzione strategica delle attività del commercio di vicinato, sempre più importanti nel processo di riqualificazione e trasformazione urbana: “Per meglio affrontare la concorrenza dei grandi centri commerciali, si deve puntare ad una maggiore competitività degli esercizi di vicinato che si costruisce sulla capacità di fare sistema e di organizzare un’offerta integrata di qualità – – spiega il vicesindaco con delega al Commercio e Marketing territoriale Giuseppe Berlino -. È importante attuare un programma di sviluppo dell’attrattività commerciale attraverso proposte progettuali e strategiche che favoriscano la ripresa degli investimenti e dei consumi ed evitino l’impoverimento della rete commerciale di prossimità, così duramente provata in questi ultimi anni”.

ARTICOLI CORRELATI