Mer. 27 Ott. 2021
HomeAmici animaliSesto San Giovanni, inaugurata la nuova area cani nel parco Crisafulli

Sesto San Giovanni, inaugurata la nuova area cani nel parco Crisafulli

[textmarker color=”E63631″] SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] Numerosi amici a quattro zampe hanno accolto con grande entusiasmo l’apertura della nuova area cani all’interno del parco Crisafulli avvenuta stamane alla presenza del sindaco Roberto Di Stefano e dell’assessore alla Tutela dei diritti degli animali Alessandra Magro.

La nuova area di 500 mq si estende alle spalle del palazzo comunale ed è suddivisa in due zone distinte delimitate dalla recinzione – di cui una più ampia – per consentire la possibilità di avere un accesso separato per i cani di piccola taglia da quelli di taglia più grande. Realizzata nell’arco di breve tempo, si aggiunge alle altre 17 aree cani della città e consentirà così anche agli abitanti del quartiere di avere un luogo dedicato dove far scorrazzare in libertà i propri amici a quattro zampe.

“Ci tenevamo molto a fornire alla città e, in particolar modo ai nostri amici a quattro zampe, un’area dedicata all’interno del quartiere – ha detto il sindaco Di Stefano – sappiamo che precedentemente andavano verso la villa Zorn, ma per ragioni di Sovrintendenza e storicità della villa, quell’area cani era stata rimossa generando disagio per tutti i cittadini che hanno un cane e che non avevano più uno spazio ad hoc”. Una scelta naturale quella del giardino Crisafulli per la collocazione della nuova area cani, data la massiccia frequentazione di questo spazio da parte degli amici a quattro zampe che ora hanno un’area strutturata in modo specifico per le loro esigenze.

Nei prossimi giorni verranno completati i lavori che prevedono una piantumazione di verde – siepi in particolare – all’esterno della recinzione che ne delimita l’area, oltre ad inserire un cartello con specificati gli orari (che seguiranno quelli delle altre aree, ovvero 7/21 nel periodo invernale e 7/23 in quello estivo) e le regole da rispettare all’interno dell’area, con l’ approvazione del regolamento animali in calendario per il prossimo consiglio comunale.

ARTICOLI CORRELATI