Mer. 08 Dic. 2021
HomeAttualitàNord Milano, in tilt il centralino del numero verde lombardo per sintomi...

Nord Milano, in tilt il centralino del numero verde lombardo per sintomi da Coronavirus

[textmarker color=”E63631″] NORD MILANO -[/textmarker] La psicosi da Coronavirus che è andata aumentando nella giornata di ieri a seguito del susseguirsi di notizie di contagiati e ordinanze restrittive per limitarne la diffusione, ha inevitabilmente mandato in tilt il numero verde istituito da Regione Lombardia dedicato alla sintomatologia sospetta da Covid 19.

A renderlo noto l’Ansa, contattata da numerosi cittadini lombardi che hanno invano tentato di collegarsi. Il numero è stato talmente preso d’assalto che le persone che hanno telefonato, non solo non sono riuscite a prendere la linea, ma non riuscivano nemmeno a connettersi perché dopo il primo squillo la telefonata veniva interrotta. Il problema di connessione è perdurato per diverse ore della giornata, nonostante l’implementazione delle linee, a causa delle oltre 5mila telefonate all’ora – secondo fonti mediche – pervenute al numero verde 800 894 545.

Nella giornata di oggi, dopo un breve periodo di ripristino del servizio e di ritorno alla normalità, le linee sarebbero nuovamente intasate, creando disagi anche al centralino 112 dedicato alle emergenze. Per questa ragione si è espressa, tra gli altri, la Protezione Civile di Cinisello Balsamo, richiamando all’uso consapevole dei numeri messi a disposizione degli utenti, sottolineando in particolare di non rivolgersi al 112 onde evitare di togliere la linea a chi si trova realmente in situazione di emergenza e necessiti di immediato soccorso.

ARTICOLI CORRELATI