Dom. 16 Giu. 2024
HomeCinisello Balsamo"Scappi, c'è un incendio", e le rubano in casa. Ancora truffe agli...

“Scappi, c’è un incendio”, e le rubano in casa. Ancora truffe agli anziani

[textmarker color=”E63631″]CUSANO MILANINO[/textmarker] – Rimane alto l’allarme nel Nordmilano per via di truffe, raggiri o espedienti ingegnosi per derubare gli anziani. Uno degli ultimi casi è quello avvenuto ieri mattina in via Umbria a Cusano. Quattro uomini hanno bussato all’appartamento di una donna anziana. Agitati, l’hanno informata di un incendio in corso in un palazzo vicino, e si sono proposti per darle una mano a fuggire. Nel caos di questo finto soccorso, l’hanno derubata di diversi oggetti di valore.

Una tattica inconsueta, che si aggiunge alle truffe degli ultimi mesi. Da settimane una banda sta girando per i comuni del Nordmilano spacciandosi per tecnici dell’Enel, del gas o dell’acqua potabile.

LEGGI: “Metta i soldi in frigorifero: così rubano anche 30mila euro agli anziani”

Mentre martedì un uomo di 78 anni è stato derubato in via Lombardia. Era pieno pomeriggio, l’uomo è stato avvicinato da una macchina di colore grigio chiaro con a bordo quattro persone: due uomini, una donna e un bambino, tutti stranieri. La donna l’ha avvicinato per chiedere all’anziano un’informazione ma, nel salutarlo, gli ha sfilato il bracciale d’oro. La  presenza della macchina grigia e della “famigliola” di ladri ricorda altre denunce fatte in merito alla truffa dello specchietto, sempre nei comuni del Nordmilano.

LEGGI: “Falsi tecnici Amiacque: ancora truffe contro gli anziani”

(foto di repertorio: carabinieri a Cusano)

ARTICOLI CORRELATI