Mer. 22 Mag. 2024
HomeAppuntamentiSesto San Giovanni, gli appuntamenti per la Giornata internazionale della Donna

Sesto San Giovanni, gli appuntamenti per la Giornata internazionale della Donna

Sabato 9 marzo la "Camminata di pari passo" che attraverserà le principali piazze cittadine, in ognuna delle quali si terrà un flash mob, in nome dei diritti delle donne.

#ierioggifutura è l’hashtag che identifica la rassegna di appuntamenti in occasione della Giornata internazionale della Donna che avranno luogo a Sesto San Giovanni dal 6 al 10 marzo e spazieranno tra letteratura, cinema, recital di musica e poesia, fino ad una camminata tra le vie della città in nome dei diritti delle donne.

A dare il via agli appuntamenti le letture di donne per le donne “Quando tutte le donne del mondo”, a cura de Gli Amici della Biblioteca, in programma mercoledì 6 marzo alle ore 21 negli spazi di Villa Mylius in largo Lamarmora 17. Nella stessa location, il giorno seguente, giovedì 7 marzo, alle ore 21, sarà presentato il libro “A perdere, un gioco senza amore”, di Alessandra Limetti che racconta la storia di una coppia, di una famiglia, distrutta dal gioco d’azzardo patologico. Sempre giovedì 7 marzo si aprirà la rassegna cinematografica “L’Occhio delle Donne”, in collaborazione con Fuorischermo Cinema & Dintorni e l’Associazione Lucrezia Marinelli che sarà in palinsesto fino al 4 aprile al Cinema Rondinella di viale Matteotti 425 (ingresso 5€).

Venerdì 8 marzo sarà la volta dell’appuntamento musicale, con il concerto “Note al femminile” in collaborazione con SA Canto&Musica, che si terrà alle ore 20:30 presso il Cinema Notorius di via Milanese (all’interno del Centro Sarca).

Sabato 9 marzo la camminata di Pari Passo, con partenza alle ore 10 da piazza della Rondinella, realizzata in collaborazione con la Consulta dello Sport e la Scuola Civica di Danza Milloss. Uomini e donne cammineranno insieme, di pari passo, per le piazze della città partendo da piazza della Rondinella, attraversando poi piazza Trento Trieste, piazza Oldrini per fermarsi infine in piazza Petazzi. In ogni piazza che verrà toccata dalla manifestazione ci sarà un flash mob. “È importante la presenza di uomini e donne a questa camminata – spiega il sindaco Roberto Di Stefano – perché dobbiamo sostenerci a vicenda e lavorare insieme affinché nessun diritto sia calpestato e affinché mai più nessuna donna debba aver paura di uomo”. A tutti i partecipanti verrà chiesto di indossare qualcosa di viola (sarà anche distribuito un nastro da polso viola), colore tradizionalmente associato alle battaglie per la rivendicazione dei diritti delle donne.

Nella stessa giornata, Villa Mylius ospiterà “Voci femminili dal mondo”, un recital di musica e poesia attraverso epoche e Paesi, a cura di Atame Ars. Lo spettacolo è in programma alle ore 20:30 nei locali della Villa in largo Lamarmora 17.

A concludere il ciclo di appuntamenti #ierioggifutura sarà il concerto “La donna nella creazione musicale”, con il Garbage Piano Duo a cura della Civica Scuola di Musica nell’ambito della rassegna “I concerti della Civica” (ingresso 7 €). Il concerto avrà luogo domenica 10 marzo nell’Auditorium della Civica Scuola di Musica in piazza Oldrini 120.

ARTICOLI CORRELATI