Lun. 22 Apr. 2024
HomeBreaking NewsCinisello, alta tensione nella Lega: Minutilli pronto a scalzare Sticco come...

Cinisello, alta tensione nella Lega: Minutilli pronto a scalzare Sticco come capogruppo, ma lui non ci sta

Acque agitate in casa Lega. Il capogruppo del partito in consiglio comunale, il giovane Massimiliano Sticco, rimane al suo posto anche dopo i tentativi del partito di sostituirlo.
Era pronto, infatti, il suo attuale “vice”, Michele Minutilli, che, per il momento, dovrà soprassedere. Da giorni giravano voci su questa possibilità, notizia confermata dallo stesso Sticco, che ha declinato gentilmente l’offerta del partito; “Rimango”, avrebbe detto. Più possibilista, invece, Minutilli, che non esclude la possibilità di un avvicendamento. I patti non scritti all’origine dell’intesa politica, infatti, suggeriscono una naturale alternanza fra i due, ma non sono dati a sapere i tempi. “Sicuramente non ora”, dichiara deciso Sticco. Insomma, per adesso la decisione dell’attuale capogruppo è più forte degli orientamenti del partito, che appare diviso. Che cosa ha portato a questa divaricazione con il partito? Ah, saperlo!
Che l’affondo per dare il ben servito a Sticco sia solo stato rinviato a dopo le Elezioni Europee? Vedremo…

A.d.l.

Massimiliano Sticco (Lega): “La politica è dialogo, facciamo ponti con le forze interessate alla città”

ARTICOLI CORRELATI