Mer. 19 Giu. 2024
HomeBreaking NewsCon il Trofeo Bertò-Terruzzi il Velodromo del Parco Nord Milano si tinge...

Con il Trofeo Bertò-Terruzzi il Velodromo del Parco Nord Milano si tinge di rosa

In programma per il 18 giugno un evento sportivo dedicato alle famiglie, per le donne, concepito per promuovere la pratica del ciclismo verso tutti e tutte e per fare conoscere ai cittadini la realtà aggregativa della struttura

Domenica 18 giugno, dalle 12.00 alle 18.00, al Velodromo del Parco Nord Milano, si svolgerà la prima edizione del “Trofeo Bertò-Terruzzi”, evento sportivo dedicato alle famiglie, per le donne, concepito per promuovere la pratica del ciclismo verso tutti e tutte e per fare conoscere ai cittadini la realtà aggregativa del Velodromo del Parco Nord Milano che, gestito dai volontari dell’Associazione dateciPista ETS, consente di allenarsi in bicicletta in un ambiente inclusivo, in sicurezza e nella natura.

“È un evento meritevole e importante – ha dichiarato durante la conferenza stampa di presentazione, Angelica Vasile, Presidente Sport, Turismo, Politiche Giovanili e Politiche per il Benessere – con il Patrocinio del Comune di Milano vogliamo esprimere la nostra vicinanza e collaborazione alle iniziative dei cittadini che incentivano le pratiche sportive, specialmente dedicate alle donne. La bici rappresenta inclusività, sostenibilità e benessere. La sua pratica va sostenuta e incrementata.”

“Parco Nord Milano è onorato di ospitare la prima edizione del Trofeo Bertò-Terruzzi e in particolare voglio ringraziare l’associazione dateciPista che, attraverso una collaborazione ormai consolidata, strutturata e affidabile, ci permette di unire la cura del territorio con lo sport e le attività sociali” – ha dichiarato Marzio Marzorati, Presidente di Parco Nord Milano – “grazie al presidio e alla passione di dateciPista infatti, un luogo critico come la vasca di laminazione che ospitiamo all’interno del parco per la sua funzione idrogeologica, si trasforma in un luogo dove fare sport all’aperto, sicuro e di socialità”.

Tutte in pista con il Trofeo Bertò-Terruzzi

Il Trofeo Bertò-Terruzzi, dedicato a due amici e soci di dateciPista, Gianfranco Bertò e Giancarlo Terruzzi (fratello di Ferdinando Terruzzi, uno dei più grandi pistard di sempre), scomparsi lo scorso anno e indimenticati esempi nella diffusione dei valori del ciclismo, metterà alla prova gli spiriti più competitivi delle cicliste amatoriali organizzando due sfide tipiche della pista, finalmente accessibili anche alle donne, “Eliminazione” e “Inseguimento”.

Accedendo al sito www.datecipista.org l’iscrizione è gratuita e aperta a tutte le cicliste, anche se non tesserate e con poca esperienza, a partire dai 16 anni in su. La partecipazione delle minorenni è subordinata alla presenza di un adulto.

“Il Trofeo Bertò Terruzzi è stato ideato – spiega Mario Bodei, Presidente di dateciPista – perché abbiamo osservato un notevole incremento di cicliste nel Velodromo del Parco Nord. Vogliamo fare in modo che la ‘quota rosa’ di chi si allena in Velodromo cresca e coinvolga sempre più ragazze e donne che qui possono trovare, per praticare ciclismo amatoriale, un luogo sicuro, inclusivo e immerso nella natura.”

La raccolta fondi “Un tandem per Antonio”

Nel contesto dell’evento sportivo promosso dall’Associazione dateciPista, prendono vita ulteriori iniziative correlate, organizzate da Cus Pro Patria Milano Triathlon come la raccolta fondi per l’acquisto di un tandem da corsa da mettere a disposizione di Antonio, giovane atleta ipovedente desideroso di competere a livello agonistico; la prova su pista della handbike, aperta a tutti dai 10 anni in su, in collaborazione con You Able Onlus (youable.org) e la tavola rotonda con esperti “Il ciclismo è donna”, propedeutica al “Trofeo Bertò Terruzzi”, concepita per offrire uno spazio di approfondimento sul ciclismo femminile quale pratica sportiva inclusiva e salutistica.

“Il connubio sport e inclusività è sempre stato nel nostro dna – dichiara Giampaolo Gualla, Presidente di Cus Pro Patria Milano Triathlon – per questo abbiamo aderito all’iniziativa del trofeo Bertò Terruzzi. Grazie agli amici di dateciPistaETS abbiamo la possibilità di far allenare in sicurezza i nostri piccoli atleti tutti i sabato pomeriggio, con il velodromo riservato solo ai nostri tesserati, in modo da poter far crescere in un ambiente sano ragazze e ragazzi, oltre alla possibilità di far allenare anche atleti delle categorie paralimpiche (ricordiamo che l’anno scorso, prima delle paralimpiadi, le atlete che hanno vinto la medaglia d’argento nella categoria non vedenti hanno messo a punto il loro tandem al Velodromo del Parco Nord Milano). Ci è quindi venuto naturale aggiungere a questo progetto una raccolta fondi per dare un tandem a un giovane atleta paralimpico che vuole cominciare a gareggiare nella multidisciplina.”

La tavola rotonda “Il ciclismo è donna” e la prova su pista di handbike

La tavola rotonda “Il ciclismo è donna” si terrà mercoledì 14 giugno alle ore 19.00 all’Upcycle Milano Bike Café, in via Ampère 59 a Milano, e vedrà la partecipazione di Roberta Amadeo, Presidente Nazionale AISM 2016 e campionessa di handbike, Elena Casiraghi, esperta in nutrizione dello sport, conduttrice con Linus di “Deejay Training Center” e Simone Villanova, borsista di ricerca presso il dipartimento di Medicina Molecolare dell’Università di Pavia.

“Abbiamo concepito l’idea della tavola rotonda prima del Trofeo Bertò-Terruzzi – spiega Stefania Brau, Vice-Presidente di Cus Pro Patria Milano Triathlon – per offrire spunti teorici e formativi concreti che possano aiutare le donne a fare sport e a farlo meglio, con consapevolezza e rispetto del proprio corpo. I diversi tipi di allenamento durante le fasi ormonali e nelle diverse età, elementi di corretta nutrizione, specificità femminili negli sport di resistenza sono alcuni dei temi che verranno affrontati dai relatori durante la serata, oltre all’imprescindibile atteggiamento mentale. Perché lo sport non è solo tempo libero di qualità, è stile di vita.”

 

INFORMAZIONI in breve

– Per iscriversi al Trofeo Bertò Terruzzi: datecipista.org
– Per riservare posti alla tavola rotonda “Il ciclismo è donna”: eventbrite.it
– Per fare una donazione “Un tandem per Antonio”: gofundme.com

OSPITI E TEMI TAVOLA ROTONDA “Il ciclismo è donna” – mercoledì 14 giugno 2023, ore 19.00

Roberta Amadeo: “A ruota libera, un ciclismo di pari opportunità”
Elena Casiraghi: “L’importanza della nutrizione nel ciclismo”
Simone Villanova: “Donna e sport di endurance: aspetti fisiologici, prestativi ed implicazioni pratiche”

PROGRAMMA “Trofeo Bertò Terruzzi” – domenica 18 giugno 2023, dalle 12.00 alle 18.00

12.00: ritrovo, iscrizioni, consegna numeri per le prove su pista e riscaldamento
14.00: “Eliminazione” donne
14.30: esibizione tandem
15.00: “Inseguimento” donne
16.30: esibizione e prova su pista handbike aperta a tutti (dai 10 anni in su)
17.00: premiazioni e rinfresco

Per le partecipanti/vincitrici gadget e quattro manutenzioni gratuite della bicicletta offerte da Gianni Cycling e altri premi e regali in via di definizione.

a cura di Angelo De Lorenzi

 

 

ARTICOLI CORRELATI