Mar. 25 Giu. 2024
HomeBreaking NewsCologno Monzese, trovato l'accordo tra Di Bari e Rocchi in vista del...

Cologno Monzese, trovato l’accordo tra Di Bari e Rocchi in vista del ballottaggio

In vista del ballottaggio a Cologno Monzese è stato trovato l’accordo tra Giuseppe Di Bari (26,62%) e l’ex sindaco Angelo Rocchi (23,55%). L’apparentamento tra centrodestra e Noi Moderati. Avanti garantirà l’appoggio esterno con i suoi consiglieri, ma entrerà in Giunta.Giuseppe Di Bari

Il nuovo sodalizio è stato spiegato in conferenza stampa: “Il risultato elettorale del primo turno è stato chiaro – ha esordito Di Bari – Il centrodestra ha ottenuto il 27%, Rocchi con la sua squadra il 24%. La volontà dei colognesi è chiara e non possiamo
far finta di nulla: ci hanno detto di proseguire con la buona Amministrazione degli ultimi sette anni. Io e Angelo ci siamo sentiti fino a tarda notte, era troppo importante riuscire a trovare un’intesa. Avanti con Rocchi verrà coinvolta in Giunta, l’apparentamento è stato siglato però solo con Noi Moderati”.

Rocchi torna protagonista della politica di Cologno

Avanti sarà coinvolta per proseguire con il buon governo delle mie Amministrazioni – ha sottolineato Rocchi – Sarò al fianco di Giuseppe, che è stato il più fedele dei miei assessori,
una persona sulla quale ho potuto sempre contare. I problemi non li ho mai avuti con lui, ma con altri. I cittadini di Cologno si sono espressi e ci hanno detto che dobbiamo andare avanti assieme, per portare a compimento alcuni importanti progetti: penso a una Cologno green, all’iniziativa ForestaMi, alla copertura della Tangenziale Est, alla detassazione e alla Sicurezza“.

Critiche sono giunte invece dalla sinistra locale che ricorda le divisioni del centro destra, che hanno portato al commissariamento dell’Amministrazione colognese.

ARTICOLI CORRELATI