Sab. 04 Feb. 2023
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, torna in funzione il Forno crematorio e si realizzano altri...

Cinisello Balsamo, torna in funzione il Forno crematorio e si realizzano altri colombari

Dopo i lavori di ristrutturazione, è tornata in funzione la prima linea del Forno crematorio presente nel Cimitero nuovo di Cinisello Balsamo, in via dei Cipressi.

L’impianto era stato chiuso nel 2021 a seguito di un guasto importante. I lavori hanno visto la sostituzione di diverse parti tra cui i manicotti e l’essiccatoio.

Nel frattempo, in questi anni, l’Amministrazione comunale ha provveduto a bandire una gara per garantire un nuovo Piano di Gestione. La Società incaricata, vincitrice del bando, dopo aver effettuato il necessario controllo dei fumi e aver riscontrato valori nella norma, ha provveduto a riaprire la prima linea. Per quanto riguarda il secondo forno sono ancora in corso i lavori di sistemazione.

L’impianto del Comune di Cinisello Balsamo è uno tra i più importanti e serve diversi Comuni della Lombardia, vista le richieste di cremazioni in costante crescita. Una domanda che è emersa specialmente nel periodo dell’emergenza sanitaria, quando il forno ha svolto un ruolo decisivo raccogliendo centinaia di salme.

In arrivo nuovi colombari

Inoltre, in questi giorni la Giunta ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione di nuovi colombari presso il cimitero storico di Cinisello in via dei Crisantemi. Il nuovo manufatto troverà collocazione lungo il lato sud-ovest dell’attuale fabbricato adibito a ossari e ospiterà 84 nuovi loculi. L’importo complessivo del progetto ammonta a 230mila euro.

ARTICOLI CORRELATI