Lun. 05 Dic. 2022
HomePoliticaSesto, Città della Salute: il Consiglio di Stato respinge il ricorso contro...

Sesto, Città della Salute: il Consiglio di Stato respinge il ricorso contro Condotte

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Nuovo capitolo della vicenda della Città della Salute e della Ricerca a Sesto San Giovanni. Il Consiglio di Stato ha infatti emesso una sentenza che di fatto respinge il ricorso contro l’aggiudicazione della gara alla società Condotte.

La sentenza è stata così commentata dal sindaco di Sesto, Roberto Di Stefano: “La sentenza del Consiglio di Stato che ha respinto il ricorso contro l’aggiudicazione della gara per la realizzazione della Città della Salute alla società Condotte è sicuramente una notizia positiva per questo importantissimo progetto. Questa decisione ci consente di andare avanti con più rapidità e con la consapevolezza che non ci sono ora grandi ostacoli alla decisiva fase dei lavori. In questi mesi non siamo stati fermi e insieme a Regione Lombardia e MilanoSesto siamo andati avanti nei progetti per la Città della Salute e in tutti gli atti formali necessari. Vogliamo continuare a lavorare velocemente per arrivare a poter dare a Sesto San Giovanni e a tutta l’Italia un’eccellenza negli ambiti della ricerca e della salute”.

“Le aree ex Falck sono sempre più appetibili e molte realtà si stanno avvicinando a questo grande piano presentando idee e progetti, avendo compreso l’impatto che la Citta della Salute avrà. Andiamo avanti con rinnovato entusiasmo per dare a Sesto San Giovanni un polo innovativo di ricerca e cura che sia un modello per tutta Italia”, ha concluso Di Stefano.

ARTICOLI CORRELATI