Sab. 16 Ott. 2021
HomeAppuntamentiCrimini informatici, come difendere la propria azienda. Un convegno di Ainm a...

Crimini informatici, come difendere la propria azienda. Un convegno di Ainm a Cinisello

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Esiste nel mondo di oggi un patrimonio che è molto più prezioso e ricercato di tutto l’oro del mondo o di qualsiasi bene materiale. Siamo noi, la nostra identità, i nostri dati, ogni informazione su di noi che inavvertitamente inseriamo nel web ogni volta che entriamo in un social, o facciamo acquisti on line, o navighiamo in cerca di notizie su un determinato argomento, o ancora semplicemente affidiamo i nostri dati al mondo del lavoro. Le incursioni dei cyber criminali per entrare in possesso di questo patrimonio personale sono sempre più determinate.

Visto il contesto, chi può essere certo che la propria azienda sappia prevenire i danni che le incursioni dallo spazio digitale stanno provocando e sia conformata alla normativa europea sulla tutela dei dati personali? Un tasto reso ancora più urgente dalla vicinanza di una scadenza improrogabile: a giorni (il 25 maggio 2018) avrà efficacia immediata il nuovo Gdpr, Regolamento generale europeo sulla protezione dei dati. Per quel giorno tutte le imprese dovranno aver adeguato la propria organizzazione alla nuova legge sulla privacy e ciò comporta una mole di competenze, adeguamenti e anche risorse cui la gran parte delle realtà imprenditoriali italiane non è preparata.

Per questo Ainm, Associazione Imprenditori Nord Milano, ha chiamato i massimi esperti di crimine digitale e sicurezza informatica, affinché spieghino i reali rischi e le concrete strategie di difesa: il 10 maggio alle 18.30 presso la Villa Forno di Cinisello Balsamo, concessa per l’occasione dall’amministrazione comunale di concerto con l’Università Bicocca, si parlerà di “Crimini informatici e sicurezza dei dati in azienda e nella Pubblica amministrazione”. Intervengono: la criminologa Mariarosaria Cioffi, il Generale dei Carabinieri ed esperto di Psicologia applicata Leonardo Audino, il Generale dei Carabinieri ed esperto di sicurezza aziendale Carlo Corbinelli, l’esperto di formazione e Security Manager certificato Uni En 10459 Giuseppe Conti, Francesco Lamacchia Ceo di Dot Academy, Riccardo Ascani e Danilo Bertocchi Partner Privacy Data 3.

“La pirateria si è aggiornata agli odierni sistemi ed è sempre più sofisticata, lei colpisce e noi non ce ne accorgiamo – commenta Salvatore Belcastro, presidente di Ainm, che aprirà i lavori -. Per difenderci dobbiamo aggiornarci almeno al pari dei criminali. I relatori che abbiamo invitato sono gli esperti più autorevoli nel settore e illustreranno i casi concreti di attacchi digitali, le varie tecniche di sottrazione dei dati personali, gli scenari criminali dell’era digitale, nonché la nuova normativa europea”.

ARTICOLI CORRELATI