Dom. 05 Dic. 2021
HomePoliticaSesto, la Chittò punge Di Stefano: "Che fine ha fatto la Città...

Sesto, la Chittò punge Di Stefano: “Che fine ha fatto la Città della Salute?”

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – L’ex sindaco di Sesto San Giovanni, Monica Chittò, oggi consigliere comunale del Pd, torna a farsi sentire e “attacca” la nuova giunta e il nuovo primo cittadino sul progetto urbanistico più importante della città: “Che fine ha fatto la Città della Ricerca e della Salute? E che fine hanno fatto i 15 milioni promessi dal Presidente Maroni, lo scorso febbraio, a sostegno di un progetto dell’Università Statale di Milano e dell’Università Bicocca per ospitare una scuola di alta formazione universitaria nel campo dell’oncologia e della neurologia sulle ex aree Falck?”.

“Domande fondamentali per la nostra Sesto e che meritano risposte chiare da parte del sindaco Di Stefano. Il 14 settembre ho depositato una interrogazione sull’argomento. Speriamo di avere un riscontro nel prossimo consiglio comunale”, aggiunge la Chittò.

Nell’interrogazione al sindaco Di Stefano le domande sono le seguenti: qual è lo stato attuale del progetto? Chi seguirà per il Comune di Sesto il coordinamento dei tavoli tecnici per lo sviluppo del Progetto visto che la dottoressa Di Girolamo è stata sostituita dal nuovo Segretario generale? Come intende la nuova amministrazione proseguire in questo importante ruolo propositivo e decisivo per il futuro di questo importante centro scientifico e di cura per la città di Sesto?

ARTICOLI CORRELATI