Mar. 06 Dic. 2022
HomeCinisello BalsamoMoschea abusiva, Lega: "Ora il comune la sgomberi"

Moschea abusiva, Lega: “Ora il comune la sgomberi”

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Dopo che il Tar ha confermato le ragioni del Comune di Cinisello Balsamo a ritenere abusive le moschee presenti in città, all’amministrazione arrivano le prime richieste di intervento.

Dopo la sfida lanciata al sindaco dall’assessore regionale Beccalossi, anche la Lega Nord cinisellese ha commentato la sentenza del Tar: “La sentenza del Tribunale parla chiaro: l’associazione deve lasciare i locali immediatamente. Il procedimento è da subito effettivo ed il Comune deve ora produrre un’ordinanza di sgombero dei capannoni industriali trasformati illegalmente in luogo di culto. Non vorremmo che finisse come per la moschea abusiva nei capannoni di via Frisia, quando il mancato intervento del Comune, ed il successivo ricorso presentato dall’associazione islamica, impedì lo sgombero” hanno commentato Jari Colla e Giacomo Ghilardi.

Infatti, come già accaduto per l’altra moschea di via Frisia, non si esclude che anche l’associazione ‘Pace per lo Sviluppo Umano’ possa presentare un appello al Consiglio di Stato, impedendo al Comune qualsiasi azione forzosa.

ARTICOLI CORRELATI