Sab. 04 Feb. 2023
HomeCinisello BalsamoMoschea irregolare a Cinisello, l'assessore Beccalossi sfida il sindaco

Moschea irregolare a Cinisello, l’assessore Beccalossi sfida il sindaco

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – “E’ irregolare? Il sindaco la chiuda”. Dice più o meno così l’assessore regionale Viviana Beccalossi all’indomani della diffusione di una sentenza del Tar che boccia il ricorso di una delle due comunità islamiche di Cinisello per l’uso inappropriato di un capannone in via Matteotti.

“Ora il sindaco applichi la legge regionale sui luoghi di culto e ripristini la legalità – attacca Viviana Beccalossi, assessore regionale alla Città Metropolitana commentando le notizie di stampa secondo cui il Tar ha confermato che, di fatto, la moschea di Cinisello Balsamo in via Matteotti è abusiva -. Questa realtà faceva parte delle criticità emerse dalla mappatura sui luoghi di culto”. Ora che il Tar ha sancito che quella struttura è illegale – ha ribadito la Beccalossi -, il sindaco si muova immediatamente e la faccia chiudere”.

La stessa richiesta è arrivata anche dai portavoce in Regione della Lega Nord che hanno chiesto al primo cittadino di Cinisello un intervento immediato.

ARTICOLI CORRELATI