Ven. 12 Apr. 2024
HomeAttualitàParchimetro senza bancomat? La sosta sulle strisce blu è gratis

Parchimetro senza bancomat? La sosta sulle strisce blu è gratis

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Una notizia, data nella mattinata di mercoledì 13 luglio da Tgcom, che se confermata rischia di cambiare le abitudini non solo dei residenti del Nordmilano, ma tutti gli italiani. Secondo il portale d’informazione, infatti, in mancanza della possibilità di pagare con il bancomat la sosta sulle strisce blu, il parcheggio può diventare automaticamente gratuito.

A sostenere questa tesi è lo studio legale Cataldi secondo cui dallo scorso 1 luglio è scattato lʼobbligo per i comuni di adeguare i dispositivi della sosta a pagamento con il Pos. Se il parchimetro ne è sprovvisto, il parcheggio nelle strisce blu è gratis e non si incorre in multe e rimozioni. C’è però un’eccezione: sono autorizzati i parchimetri senza bancomat solo se l’amministrazione comunale dimostra di non aver potuto rispettare l’obbligo per oggettiva impossibilità tecnica.

Per il momento una cosa appare chiara, come affermato dallo studio legale: “Il comma 901 della legge di Stabilità 2016, con il fine di incentivare i pagamenti elettronici, prevede che dal 1° luglio 2016 le disposizioni si applicano, estendendo dunque ai dispositivi di controllo di durata della sosta, l’obbligo di accettare anche pagamenti effettuati attraverso carte di debito e carte di credito“.

ARTICOLI CORRELATI