Mar. 05 Mar. 2024
HomeCinisello BalsamoArmi ai vigili: il "Pacchetto Sicurezza" arriva in commissione

Armi ai vigili: il “Pacchetto Sicurezza” arriva in commissione

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Videosorveglianza, sistemi di cablatura, potenziamento del ruolo del vigile di quartiere. E poi l’arma. Il “Pacchetto Sicurezza” varato e approvato dalla giunta di Cinisello Balsamo oggi sbarca per la prima volta in consiglio comunale, non per la discussione plenaria però: il primo passaggio formale è in commissione, convocata oggi per poi inserire nel calendario delle prossime sedute la discussione e l’ordine del giorno.

“Avviare l’iter procedurale per l’armamento del corpo di polizia locale, con particolare attenzione all’analisi dei rischi legati alla sicurezza degli operatori, per uniformare la strumentazione degli operatori di Cinisello a quella del territorio della Città Metropolitana”: questo il passaggio del piano della giunta in cui è contenuto il tema più caldo di tutto il progetto, ovvero l’armamento dei vigili.

È plausibile che l’argomento arrivi tra i banchi dei consiglieri nel giro di un paio di settimane e la maggioranza tenta già di fare i conti. Secondo alcune indiscrezioni una “voce fuori dal coro” potrebbe essere quella di Sel che già qualche mese fa aveva avviato una raccolta firme in città per dire proprio “no” all’armamento dei ghisa.

ARTICOLI CORRELATI