Lun. 04 Mar. 2024
HomeCronacaDonne nomadi rapinano una donna nella nuova stazione

Donne nomadi rapinano una donna nella nuova stazione

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – La stazione abbellita e rinnovata è ormai in pieno funzionamento, ma non tiene lontani i ladri e i furfanti. Due nomadi, di cui una 17enne, sono state bloccate dai Carabinieri di Sesto San Giovanni all’interno della Stazione FS di Sesto I Maggio, subito dopo aver aggredito una donna, spintonandola e facendola cadere al suolo. Un’aggressione a scopo di furto di una borsa la somma di 40 euro e uno smartphone. Determinante il contributo della vittima che ha fornito una descrizione accurata ai militari che sono intervenuti prima che le due si allontanassero dalla zona riuscendo a recuperare la somma in contanti.

Sempre nei dintorni della stazione è stato avvistato un marocchino di 30 anni, pregiudicato, alla guida di un’auto, notato da giorni nella piazza di Sesto San Giovanni. E’ stato seguito e bloccato a Melzo e durante il controllo i Carabinieri hanno rinvenuto nel suo giubbotto un involucro contenente 60 grammi circa di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha consentito di rinvenire e sequestrare la somma in contanti di 4.500 euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

 

 

ARTICOLI CORRELATI