Lun. 22 Apr. 2024
HomeFuoriportaCicloturismo, i comuni delle Marche fanno squadra

Cicloturismo, i comuni delle Marche fanno squadra

Oggi, martedì 30 gennaio, alle ore 17.30, presso Palazzo Raffaello ad Ancona,
si svolgerà la cerimonia di firma del Protocollo d’Intesa NoiMarche, un’iniziativa
volta a promuovere la collaborazione e lo sviluppo della regione marchigiana.
L’evento sarà presieduto dagli amministratori dei Comuni coinvolti e vedrà la partecipazione di illustri personalità, tra cui il Governatore Francesco Acquaroli, la dirigente del settore turismo Paola Marchegiani e il direttore dell’Atim Marco Bruschini.

Cicloturismo, i Comuni delle Marche ci credono

NoiMarche è un progetto che ha preso vita nel 2012 grazie all’idea della Miconi
srl, in collaborazione con il Comune di Civitanova Marche e il contributo dei comuni fondatori. Nel corso degli anni, il progetto ha registrato una crescita costante coinvolgendo sempre più comuni e dando vita a iniziative e progetti significativi. Attualmente, 26 comuni (Civitanova Marche, Ancona, Apiro, Appignano, Cingoli, Corridonia, Cupramontana, Falerone, Fiastra, Genga, Grottazzolina, Magliano di Tenna, Matelica, Mogliano, Monsano, Montegiorgio, Montegranaro, Morrovalle, Penna San Giovanni, Petriolo, Potenza Picena, San Severino Marche, San Benedetto del Tronto, Sarnano, Tolentino, e Treia) delle zone del maceratese, fermano, anconetano e ascolano partecipano attivamente, con Civitanova Marche come comune capofila.

La cerimonia di firma sarà guidata dai sindaci dei comuni aderenti e sarà l’occasione per accogliere nuovi comuni, tra cui Ancona, San Benedetto del Tronto, Tolentino, Corridonia, Mogliano, Petriolo, ampliando così la portata del progetto. L’entrata di nuovi importanti comuni, sottolinea l’importanza crescente di NoiMarche nella promozione delle bellezze e delle potenzialità della regione.

In Punta di sellino
La copertina del secondo numero di In punta di sellino

La cerimonia metterà in risalto l’importanza dell’unione e della collaborazione tra comuni per il progresso e la valorizzazione delle Marche. La presenza di figure istituzionali di rilievo è un segnale di sostegno all’iniziativa, evidenziando l’impegno della Regione per lo sviluppo del territorio.

In particolare, il progetto NoiMarche ha conosciuto una significativa espansione con la creazione di NoiMarcheBikeLife, iniziativa creata dalla Miconi srl e dalla Marche Bike Life srl che ha contribuito a posizionare l’itinerario “Strade di Marca” al secondo posto all’Oscar nazionale del cicloturismo nel 2022, riconosciuto come il secondo progetto più bello ed organizzato d’Italia. L’evento sarà anche l’occasione per presentare il programma completo per il 2024 e celebrare i successi ottenuti dal progetto.

Il numero 2 di In Punta di Sellino

ARTICOLI CORRELATI