Mer. 21 Feb. 2024
HomeBreaking NewsAi Dialoghi del Nord Milano premiati le aziende e i commercianti top...

Ai Dialoghi del Nord Milano premiati le aziende e i commercianti top di Cormano

In occasione della quarta edizione dell'incontro presentata anche la mappatura delle attività. Un censimento del territorio necessario per creare networking

Nell’ambito della quarta edizione del Convegno Dialoghi del Nord Milano tenutosi giovedì 9 novembre 2023 presso il Teatro di Bì è stata presentata la mappatura delle attività produttive sul territorio di Cormano, aggiornata a dicembre 2022.
Il Comune di Cormano e nello specifico l’Assessorato al Commercio, come già lo scorso anno, anche nel 2022 ha infatti mappato le attività produttive presenti sul territorio, con l’intento di definire anno dopo anno la fotografia di una stagione economica e sociale del nostro comune.
“La mappatura – spiega Sergio Busico, assessore alle attività produttive –  rappresenta per imprese e cittadini un punto di partenza per promuovere il tessuto produttivo del territorio e fare networking e per generare opportunità di impiego per i cittadini fornendo loro una lettura delle attività presenti”.
La mappatura sarà aggiornata annualmente ed è a disposizione per la consultazione sul sito istituzionale di Cormano e tramite il portale CORMANOPERCORMANO.IT

L’Amministrazione ha consegnato le targhe ai commercianti che si sono distinti nella loro attività

Sempre durante la serata dei Dialoghi del Nord Milano l’amministrazione di Cormano per mano del sindaco Luigi Magistro e dell’assessore Sergio Busico, ha consegnato un premio alle aziende che hanno portato il nome della città nel mondo e un riconoscimento è andato anche ai commercianti. Tra le imprese la prima a essere chiamata sul palco è stata la Cutting System, nata nel 1958 e oggi uno dei maggiori produttori europei di nastri in acciaio per fustelle e lame industriali. Gli altri riconoscimenti sono andati  anche alla Galvanelettronica, specializzata nel campo dei trattamenti galvanici professionali su parti metalliche. Targa anche a Santin Ceramiche, Officina Calandi e a Bis group, produttore di dispositivi per la protezione delle vie respiratorie e che durante la pandemia hanno aiutato tutti i Comuni del Nord Milano con le loro mascherine.
L’amministrazione cormanese ha premiato anche gli esercenti. Un riconoscimento è andato a Giorgio Rivolta, dell’omonima farmacia aperta nel 1954, a Pietro Mastrototo, da mezzo secolo ambulante di pollame e  a Ferdinando Perrone, parrucchiere storico della città. E, infine, un riconoscimento anche a Cristian Camnasio del Daiquiri Cocktails Bar che vende rum di qualità in tutto il mondo.

Gli approfondimenti di tutti gli interventi saranno pubblicati sui Quaderni del NordMilano in corso di preparazione. 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI