Mar. 05 Mar. 2024
HomeA tutto sportSesto San Giovanni, hockey: nel week end grande vittoria per i rossoneri...

Sesto San Giovanni, hockey: nel week end grande vittoria per i rossoneri dell’under 14

Male però Senior team, under 19 e under 16.

Week end amaro per i Diavoli, quello appena trascorso, con senior team, under 19 e under 16 che rimediano sconfitte. Eccezion fatta per i giovani atleti dell’under 14 che invece portano a casa una vittoria piena e soddisfacente contro il Real Torino.

Gara mai in discussione con i rossoneri under 14 che controllano il match, relegando gli avversari nella propria area di gioco. Tanta soddisfazione per coach Haller a conclusione della gara che ha visto i Milano Devils aggiudicarsi il match per 8-1: “Vittoria meritata, dobbiamo ripartire da qua in vista anche delle prossime partite – commenta -. Ho visto tanti bei passaggi e un bel gioco di squadra. Bene anche i ragazzi dell’under 12, chiamati in causa in alcune fasi del match”.

Tanto rammarico, invece, per il Senior team che ha visto sfumare la possibilità di guadagnare i primi 3 punti della stagione, come precisato a fine gara da coach Hafner: “Ce la siamo giocata alla pari – spiega -. Purtroppo paghiamo alcuni errori individuali commessi e troppe penalità rimediate”. Tre le reti messe a segno da Finessi, Belloni e Koka che però non bastano a portare a casa il match, vinto con una rete di scarto dall’HC Valpellice Spirito Reale.

Match complicato anche per il Farm Team Como-Devils under 19 che regge per 15’ per poi farsi sopraffare dalle scorribande degli ospiti, l’HC Trento Silvelox che si aggiudica il match per 9 reti a 3. “Dobbiamo cambiare atteggiamento se vogliamo fare un passo in avanti – commenta il tecnico Hafner -. Buona prova di alcuni giovani atleti che, chiamati in causa, si sono fatti trovare pronti”.

Gara persa fin dalle prime battute per l’under 16 che si è confrontato in case del Rittner Buam rimediando un risultato finale di 9 reti a 2. Complice anche un approccio troppo timoroso: “Avevamo paura dell’avversario e non siamo riusciti a esprimere il nostro gioco, a eccezione degli ultimi 10’ del secondo tempo e dell’avvio del terzo tempo – è la disamina del tecnico Haller -. Un plauso ai 7 ragazzi dell’under 14 che si sono fatti valere”.

ARTICOLI CORRELATI