Mar. 21 Mag. 2024
HomeBreaking NewsCormano, domani il lancio del nuovo sito del Comune: ecco le novità

Cormano, domani il lancio del nuovo sito del Comune: ecco le novità

Tra le novità più rilevanti l’attivazione dello Sportello Telematico attraverso il quale sarà possibile presentare direttamente online le istanze rivolte all’amministrazione

Da domani sarà online il nuovo sito istituzionale del Comune di Cormano, che recepisce le direttive AGID in tema di Cittadinanza Digitale: l’amministrazione cormanese, adottando questo nuovo riferimento per le linee-guida e l’accessibilità del sito, ha potuto accedere a finanziamenti PNRR per la digitalizzazione e innovazione, nell’ambito della Missione 1 Investimento 1.4 “Servizi e cittadinanza digitale”.

Nuova veste graficanuovi colorinuove sezioni per facilitare l’accesso digitale alla pubblica amministrazione, tra cui, ad esempio, un modulo in fondo a ogni pagina del sito che consentirà di contattare il Comune, prenotare un appuntamento, leggere le risposte alle domande più frequenti sulle procedure comunali o segnalare un disservizio.

Tra le novità più rilevanti per il cittadino è l’attivazione dello Sportello Telematico, accessibile con SPID o con CIE, attraverso il quale sarà possibile presentare direttamente online le istanze rivolte all’amministrazione. Direttamente dal sito si potrà dunque pagare il canone per le lampade votive, richiedere l’accesso agli atti, richiedere iscrizione alla mensa scolastica, richiedere iscrizione all’asilo nido e richiedere assegnazione alloggio.

Questi al momento i servizi disponibili online, ma nei prossimi mesi l’elenco si amplierà e numerose altre pratiche potranno essere inoltrate al Comune senza necessità di recarsi fisicamente agli sportelli o inviare e-mail. Il cittadino sarà guidato con una procedura passo passo nella compilazione della domanda di interesse.

“Questa ulteriore implementazione del sito istituzionale è per l’amministrazione cormanese un altro progresso nel campo della digitalizzazione – spiegano dal Comune -, che si aggiunge ai numerosi già attivati come il SUE, Sportello Unico dell’Edilizia attivato lo scorso gennaio, e molte altre innovazioni che si propongono di rendere più agile l’esperienza di contatto con l’istituzione comunale rendendola raggiungibile anche attraverso la modalità digitale.

 

ARTICOLI CORRELATI