Dom. 19 Mag. 2024
HomeBreaking NewsClaudia Cretti, dal coma alle medaglie mondiali

Claudia Cretti, dal coma alle medaglie mondiali

Due argenti e un bronzo per l'azzurra vittima di un incidente al Giro d'Italia sei anni fa. Rimasta in coma 3 settimane, è tornata a gareggiare. E a vincere 

Ha vinto il bronzo nell’Inseguimento individuale e conquistato gli argenti nello Scratch C5 e nell’Omnium C5, ma la sua specialità è il sorriso. Sei anni e poco più di un mese fa Claudia Cretti, che corre per il team Equa, non si sarebbe immaginato tutto questo.

Il 6 luglio del 2017, la ciclista bergamasca, a 21 anni, cadde a 90 chilometri all’ora lungo la Zingara Morta. Batté la testa contro il guardrail, rimase in coma tre settimane, subì due interventi. Prima in ospedale a Benevento e poi a casa per una lunghissima riabilitazione.  «Anche in coma mi giravano le ruote in testa. Io sono la dimostrazione nella vita che non bisogna mollare mai» ha detto dopo la prima medaglia sabato 5 agosto. In bici è tornata non appena ha potuto. Ora Claudia sogna le paraolimpiadi di Parigi. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Claudia Cretti (@claudia_cretti)

Angelo De Lorenzi

ARTICOLI CORRELATI