Sab. 02 Mar. 2024
HomeBreaking NewsStava andando in vacanza a San Lorenzo in Banale l'uomo di Sesto...

Stava andando in vacanza a San Lorenzo in Banale l’uomo di Sesto San Giovanni caduto e morto in un dirupo

Si chiamava Luigi Seccia l'uomo che lo scorso 8 agosto ha perso la vita dopo essere caduto in una scarpata in Trentino

Si chiamava Luigi Seccia l’uomo di Sesto San Giovanni che lo scorso 8 agosto ha perso la vita dopo essere caduto in una scarpata in Trentino in un dirupo tra il Ponte dei Servi e la galleria che si incontra per andare verso Sarche. Il 78enne, che era un compagnia della moglie, avrebbe perso l’equilibrio mentre si trovava sul ciglio della strada, precipitando così nella scarpata per 50 metri. La moglie ha avvisato i soccorritori. Sul posto sono arrivati i carabinieri, i vigili del fuoco, gli operatori del Soccorso alpino del Trentino e della guardia di finanza, ma non c’è stato nulla da fare. Il corpo è stato recuperato grazie all’elisoccorso.
Per l’uomo la sosta nella piazzola si è trasformata in una tragedia, giusto pochi chilometri prima di arrivare a San Lorenzo in Banale, dove voleva trascorrere le vacanze assieme alla moglie.

 

 

ARTICOLI CORRELATI