Sab. 04 Feb. 2023
HomeIn punta di sellinoCiclocross, i "tre" tenori danno spettacolo

Ciclocross, i “tre” tenori danno spettacolo

Van Der Poel, Van Aert e Pidcock grandi protagonisti nelle gare di ciclocross, in attesa di primeggiare anche su strada. Oggi si corre a Diegem in Belgio. Gli appuntamenti in Italia: il 6 gennaio si disputa il Trofeo Città di Seregno

Sembra di essere tornati indietro nel tempo quando i corridori professionisti, per allenare la gamba anche in inverno, praticavano il ciclocross. Pedalavano e correvano nei prati, senza ambizioni di vittoria, per esempio, Chiappucci e Saronni, ma oggi c’è una differenza: nel ciclismo del terzo millennio una generazione di fenomeni va fortissimo tutto l’anno sia sulla strada, sia sull’erba. Parliamo di Van Der Poel, Van Aert e Pidcock, atleti versatili e multidisciplinari. Gli organizzatori, per averli tutti e tre al via, sembra siano disposti a spendere una cifra sulle 40.000 euro.

Ieri i “tre tenori” hanno tenuto banco nella quinta prova del Superprestige a Heusden Zolder in Belgio, come era accaduto nelle precedenti prove. Il duello fra i giganti si è nuovamente rinnovato a 24 ore dalla spettacolare prova di Coppa del Mondo a Gavere vinta da VDP.

Van der Poel in gran forma, ma ha vinto Van Aert

L’olandese e il belga sono stati i migliori e  hanno duettato a lungo cercando l’allungo decisivo e provando a sfruttare qualche errore o indecisione dell’avversario. Nella gara di ieri sembrava più forte Van Der Poel, ma fine ha deciso lo sprint finale vinto nettamente da Wout, complice un “infortunio” dell’avversario a pochi metri dal traguardo quando il suo piede è scivolato su un pedale.

Terzo Lars Van Der haar, quarto l’iridato Tom Pidcock, quinto il campione europeo
Michael Vanthourenhout.

Van Aert sale a quota tre successi dopo la prova di Coppa a Dublino e il Zilvermeercross di Mol.

Oggi, mercoledì 28 dicembre, si replica a Diegem. La partenza uomini Junior è alle 17, alle 19 le Donne Elite e alle 20.45 la partenza Uomini Elite.

I prossimi appuntamenti del ciclocross in Italia

Il ciclocross tiene banco in questi giorni anche in Italia. Dopo il cross della vigilia a Lurago d’Erba oggi si disputerà il cross nazionale di San Francesco al Campo nel Torinese e venerdì 30 la Coppa Italia con la rappresentativa della Lombardia a Mappano sempre in provincia di Torino. Sarà presente anche la lissonese Gariboldi (Team Cingolani), fresca vincitrice nel Giro d’Italia donne élite, assoluta protagonista a Lurago d’Erba. La brianzola disputerà l’internazionale di Meline, in Svizzera, e il Trofeo città di Seregno il giorno dell’Epifania.

Ordine d’arrivo  Superprestige a Heusden Zolder

1 VAN AERT Wout

2 VAN DER POEL Mathieu Alpecin – Deceuninck

3 VAN DER HAAR Lars Baloise Trek Lions

4 PIDCOCK Tom Ineos Grenadier

5 VANTHOURENHOUT Michael Pauwels Sauzen – Bingoal

6 NIEUWENHUIS Joris Baloise Trek Lions

7 HERMANS Quinten Tormans Cyclo Cross Team

8 SWEECK Laurens Crelan – Fristads

9 KUHN Kevin 24 Tormans Cyclo Cross Team

10 VANDEPUTTE Niels Alpecin – Deceuninck

  • Se vuoi condividere informazioni e esperienze nel mondo della bicicletta, scrivi a inpuntadisellino@gmail.com

Angelo De Lorenzi

ARTICOLI CORRELATI