Gio. 19 Mag. 2022
HomeAttualitàTutti parlano di Bitcoin, ma è necessario essere investitori informati

Tutti parlano di Bitcoin, ma è necessario essere investitori informati

Anche i piccoli investitori e risparmiatori iniziano a interessarsi a questo mondo

Il boom delle criptovalute non sembra destinato a finire e anche i piccoli investitori e risparmiatori iniziano ad approcciarsi a questo mondo e, in particolare, a Bitcoin che guida il settore. Diverse aziende multinazionali hanno supportato Bitcoin e si stima che circa il 3% della popolazione italiana ha iniziato ad acquistare criptovalute nell’ultimo anno.

Vediamo cosa serve per investire correttamente in Bitcoin e perché negli ultimi anni, in particolare post 2020, il numero di persone che ha deciso di affidarsi a questi asset è cresciuto.

Investire in criptovalute sì ma con consapevolezza

Certo è che azioni e fondi di investimento rappresentano ancora la maggior parte dell’attenzione dei risparmiatori. Tuttavia, il trend delle persone che si affidano a Bitcoin è decisamente salito nonostante la nota volatilità di questi asset.

In ogni caso, questo trend, sebbene non sia supportato da una maggiore consapevolezza degli asset, è sicuramente spinto dal numero crescente di piattaforme di trading online che consentono di scambiare numerose criptovalute tra cui Bitcoin.

Qui si inserisce il discorso di attenzione che ogni tipo di risparmiatore deve affrontare quando sceglie di investire: BitQH è una piattaforma molto flessibile, perché può essere utilizzata con diversi device elettronici. Si può quindi operare con BitQH usando il tuo PC, desktop o laptop, oppure per mezzo del tablet, e anche con lo smartphone, per fare trading in qualsiasi angolo del pianeta. Ciò che serve è solo una connessione efficiente per registrarti a BitQH, ed entrare nell’affascinante mondo delle transazioni di cripto valute online, che ti darà la possibilità di  far parte della comunità BitQH di trader

Capire Bitcoin

Resta inteso che ci sono due aspetti fondamentali da considerare prima di investire. Il primo è che bisogna essere pienamente consapevoli e informati sull’asset su cui si sta investendo. Capire Bitcoin, il progetto e a cosa serve anche nel mondo reale è uno dei passi da compiere affinché i tuoi investimenti non si basino puramente sulla fortuna.

In secondo luogo, è importante più che mai rivolgersi a piattaforme di trading online che siano completamente regolamentate, affidabili e sicure. La piattaforma BitQH, che si trova sul sito ufficiale BitQH, è di uso facile e intuitivo, ed è il sistema ideale per chi voglia fare trading di criptovalute, sia per chi è alle prime armi, sia per gli  esperti.

 

ARTICOLI CORRELATI