Lun. 27 Set. 2021
HomeAttualitàCinisello Balsamo, i giovani a scuola di guida sicura con il pilota...

Cinisello Balsamo, i giovani a scuola di guida sicura con il pilota Davide Critelli

La guida sicura con un driver d'eccezione

Sono partiti ieri mattina i corsi di guida sicura per una cinquantina di giovani cinisellesi che stanno frequentando i centri estivi degli oratori, sotto la supervisione di un campione loro concittadino: il pilota Davide Critelli. I corsi si svolgono presso la Carrozzeria della famiglia di Critelli, al mattino e al pomeriggio del mercoledì fino a metà luglio.

Un talento indiscutibile quello di Davide, messo al servizio della collettività.

Davide, 36 anni, è professionista nella categoria Pro della Formula X Italian series, un campionato meno noto rispetto a quello della formula uno, ma che si disputa in tutti i principali circuiti italiani come Imola, Vallelunga, Mugello, Misano e che ha un suo spazio di visibilità su Sky e può essere seguito sui social.

Ne abbiamo riportato anche noi i risultati del driver cinisellese sulle pagine di NordMilano24

Guida sicura con i consigli di un driver di talento

Il giovane, cresciuto tra i motori della carrozzeria paterna, arriva alle corse per gioco, quando vince un test di guida su un’auto da corsa grazie al tempo più veloce fatto in una pista di kart. L’entusiasmo della prova lo porta alla decisione di acquistare un’auto tutta sua, una FX3 Predator, per cimentarsi nei circuiti professionali. È il 2018 quando partecipa al campionato ed è subito un successo: Davide conquista il titolo di campione italiano. Nel 2019 e nel 2020 è ancora sul podio al terzo posto.

“Durante un nostro incontro con il pilota in Municipio, qualche mese fa, è nata l’idea di avviare insieme a Davide alcune iniziative per i giovani, tra queste un corso di guida sicura. Ci è sembrato interessante proporre alle giovani generazioni una figura carismatica, un campione che può essere ascoltato con maggiore attenzione”, hanno commentato il vicesindaco con delega alle attività produttive, Marketing territoriale, Mobilità, Giuseppe Berlino e l’assessore alla sicurezza stradale e Polizia Locale Bernardo Aiello.

“Al momento i corsi sono riservati ad un numero ristretto per motivi organizzativi, da settembre il proposito è quello di rivolgerci agli studenti delle scuole superiori del territorio”, ha concluso l’assessore Aiello.

 

 

 

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI