Mar. 27 Set. 2022
HomeCronacaCusano Milanino, ragazzi giocano alla guerra con una carabina vera. Denunciato un...

Cusano Milanino, ragazzi giocano alla guerra con una carabina vera. Denunciato un 17enne

Forse pensavano di essere dentro un film di guerra, oppure no. Fatto sta che nel pomeriggio di sabato 17 aprile a Cusano Milanino, un gruppo di ragazzi stavano giocando nel parco La Strescia. Anziché dedicarsi a qualche innocua attività ludica, erano impegnati a “giocare alla guerra”, ovvero una simulazione di guerriglia con tanto di armi da fuoco.

I residenti, preoccupati, hanno avvertito le forze dell’ordine.  Sul luogo sono arrivati i carabinieri che hanno denunciato un brasiliano diciassettenne. I militari lo hanno sorpreso in via Omodei con una carabina posta immediatamente sotto sequestro. Per fortuna, non ci sono stati feriti. L’episodio è davvero allarmante.

 

ARTICOLI CORRELATI