ANFFAS PROFESSIONE CASA SALA Assicurazioni MC DONALD\\\\\\\'S DAL 19 FEBBRAIO UNIABITA DAL 23/10/2020 AMF - FARMACIE COMUNALI PROMO DAL 7/09 sharebot_monza
sharebot_monza
NORDMILANOAMBIENTE Cinifabrique RESIDENZA DEL SOLE

Nordmilano24

News

Sesto San Giovanni, cantiere M1: ennesimo rinvio. I lavori slittano al 25 gennaio

Sesto San Giovanni, cantiere M1: ennesimo rinvio. I lavori slittano al 25 gennaio
gennaio 15
17:56 2021

Sarebbero dovuti partire oggi i lavori per il prolungamento della M1 da Sesto FS a Monza-Bettola, parola dell’assessore milanese alla Mobilità, Marco Granelli, invece tutto è ancora fermo. Nessun operaio né mezzi al lavoro, il cantiere si presenta come sempre deserto con un lucchetto a chiudere l’accesso.

Tutto rimandato ancora di una decina di giorni. La data di inizio lavori è slittata per l’ennesima volta al 25 gennaio, salvo nuovi intoppi. L’assessore Granelli, però, ha salutato questo rinvio con soddisfazione: “Sono soddisfatto perché l’impresa e MM hanno firmato il primo accordo transattivo, quello della ripresa dei lavori per la sistemazione superficiale a Sesto San Giovanni. Settimana prossima apre il cantiere e dal 25 gennaio i lavori”, ha scritto sulla sua pagina Facebook senza risparmiare una frecciatina all’Amministrazione di Sesto San Giovanni: “Questa firma testimonia che per raggiungere gli obiettivi serve lavorare al massimo e non fare diffide, che stiamo respingendo al mittente, perché rischiano di far saltare tavoli e accordi”.

Di diverso avviso invece è il sindaco sestese Di Stefano, stamattina presente per un sopralluogo al cantiere di viale Gramsci: “Tutto fermo – commenta – il Comune di Milano aveva annunciato che i lavori per la riapertura di viale Gramsci sarebbero ripartiti proprio oggi, salvo poi dichiarare l’ennesimo rinvio”. E aggiunge: “Grazie alla nostra diffida, MM e l’impresa incaricata dei lavori hanno finalmente firmato l’accordo transattivo per ripartire coi lavori di superficie. Dopo 6 mesi di prese in giro, rinvii e promesse non mantenute siamo davvero stufi. Gli accordi presi vanno onorati”.

L’ennesimo rinvio che suona più come una beffa soprattutto per i residenti e i commercianti del quartiere Restellone, da ben 9 anni in mezzo a disagi quotidiani dovuti alla chiusura di viale Gramsci, luogo in cui dovrà sorgere la fermata intermedia della metropolitana, e per i quali la situazione è diventata ormai insostenibile.

Di Micol Mulé 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sesto San Giovanni, cantiere M1: ennesimo rinvio. I lavori slittano al 25 gennaio - overview

Sommario: Cantiere M1: ennesimo rinvio

Tags
Share

Autore

Angelo De Lorenzi

Angelo De Lorenzi

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube