PROFESSIONE CASA ANFFAS SALA ASSICURAZIONI MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE Cinifabrique PROMO DAL 7/09 AMF - FARMACIE COMUNALI 1 sharebot_monza
sharebot_monza
NMA feb2018

Nordmilano24

News

 Breaking News

Cinisello Balsamo, dai Dem e Cinisello Balsamo Civica una proposta a sostegno dei medici di famiglia

Cinisello Balsamo, dai Dem e Cinisello Balsamo Civica una proposta a sostegno dei medici di famiglia
settembre 12
14:41 2020

CINISELLO BALSAMO L’avvicinarsi dell’autunno preoccupa tutti coloro che sono all’opera per garantire una ripartenza in sicurezza, timori raccolti dal Partito Democratico cinisellese che, insieme a Cinisello Balsamo Civica, pone l’attenzione sui medici di famiglia e lancia all’Amministrazione comunale la proposta di mettere a disposizione locali comunali a titolo gratuito, o ad affitto calmierato e servizi gratuiti per l’apertura di studi condivisi per i medici di base.

È il consigliere Marco Tarantola, primo firmatario dell’ordine del giorno, a spiegare le ragioni di questa proposta: “Vuole tenere insieme le esigenze pubbliche di distribuire meglio i medici di famiglia sul territorio e quelle di riconoscere e valorizzare il lavoro di questi medici che rappresentano il primo presidio per la salute del cittadino – spiega – ci sono arrivate tante segnalazioni che lamentano come in città ci siano dei quartieri ormai sprovvisti di medici di famiglia, o perché proprio non ci sono più, o perché sono terminati i posti”. Ed è in questo senso che va la proposta: “Se l’Amministrazione mettesse a disposizione spazi comunali, potrebbe ridistribuirne la presenza sul territorio, con particolare attenzione a quartieri come Sant’Eusebio, Borgomisto e Crocetta”, precisa Tarantola.

L’ordine del giorno è frutto anche di un confronto con alcuni medici di base di Cinisello Balsamo, prosegue il vicecapogruppo Pd Daniele Calabria: “Questa proposta vuole sostenere l’attività dei medici di famiglia, offrendo loro la possibilità di avere studi a prezzi calmierati – oggi devono acquistarli o affittarli a proprie spese – e servizi aggiuntivi messi a disposizione dal Comune come gli apprezzati mediatori culturali che, terminata una breve sperimentazione e anche per ragioni economiche, furono tolti”. Un’esigenza emersa dal confronto con gli stessi medici che ravvisano la necessità di avere figure professionali per mediare la relazione con una popolazione sempre più multiculturale.

I vantaggi potrebbero essere numerosi: “È una proposta che può produrre economie di scala per cui studi condivisi tra più medici possano garantire maggiori aperture e continuità di servizio – spiegano i dem – così come anche la presenza di personale infermieristico e di segreteria”. Non solo: “Studi condivisi migliorerebbero anche la sicurezza di questi professionisti che spesso si trovano a operare dal soli con ogni genere di utenza”. L’auspicio, conclude la nota, è che la proposta – depositata nei giorni scorsi presso l’Ufficio di Presidenza del Consiglio comunale – possa essere discussa in aula il prima possibile.

 

Cinisello Balsamo, dai Dem e Cinisello Balsamo Civica una proposta a sostegno dei medici di famiglia - overview

Sommario: Cinisello Balsamo, dai Dem e Cinisello Balsamo Civica una proposta a sostegno dei medici di famiglia

Tags
Share

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube