NMA feb2018 sharebot_monza
sharebot_monza

Nordmilano24

News

Sesto San Giovanni, in arrivo i TeenAngels al Vulcano

Sesto San Giovanni, in arrivo i TeenAngels al Vulcano
agosto 01
07:12 2019

SESTO SAN GIOVANNI – Quale miglior metodo educativo se non quello di sperimentare in prima persona che è possibile rendere piena la propria vita e le proprie giornate facendo qualcosa di utile per sé e per gli altri?

Questo è l’auspicio per il gruppo di ragazzi che da oggi entreranno attivamente a far parte del progetto sperimentale TeenAngels, voluto e realizzato grazie a una collaborazione tra il centro commerciale Vulcano e il Comune di Sesto San Giovanni per contrastare e prevenire il disagio giovanile.

L’idea è nata dalla direzione del centro commerciale Vulcano osservando il comportamento di alcuni ragazzi all’interno del centro, svogliati e annoiati, che più volte per dare una “scossa” alla giornata, si sono resi protagonisti di episodi spiacevoli, arrecando disturbo e disagio al centro e alla clientela.

“Li tenevamo d’occhio da tempo con le videocamere – ha spiegato la direzione del Vulcano – Li abbiamo incontrati e abbiamo chiesto se volevano continuare a sprecare il loro tempo oppure diventare un aiuto per la vigilanza interna”.

Ecco allora l’idea di sperimentare qualcosa di diverso rispetto al classico richiamo o sanzione, un’alternativa costruttiva che mette al centro i ragazzi in modo attivo.

Da qui la richiesta di aiuto al Comune di Sesto per strutturare un progetto condiviso: “Siamo intervenuti subito – ha dichiarato il Sindaco Roberto Di Stefano – e, vista la buona volontà di alcuni di questi ragazzi, insieme abbiamo dato vita ai TeenAngels, trasformando i giovani in volontari a supporto della clientela del centro commerciale“.

I giovani intercettati dal progetto hanno un’età compresa tra i 15 e i 17 anni, dei teenagers appunto, e hanno aderito insieme alle loro famiglie al contratto di collaborazione tra Comune e Vulcano, dopo aver avuto un confronto anche con gli uffici del Comune impegnati nella sperimentazione. “Gli abbiamo prospettato un percorso da intraprendere – ha spiegato l’Assessore alle Politiche Giovanili  Roberta Pizzochera – che potrebbe avere sviluppi interessanti anche per il loro curriculum vitae”.

Il loro compito durante il mese di Agosto sarà quello di aiutare la vigilanza interna del Vulcano e la clientela più fragile a fare e trasportare la spesa. Accanto al servizio avranno anche la possibilità di seguire incontri motivazionali con gli educatori di Informagiovani, con esponenti delle Forze dell’Ordine, del volontariato e formatori esperti di rischi del web.

Prevista a fine mese una valutazione del progetto e, se positiva, l’obiettivo è quello di riprogrammarlo per tutta la durata dell’anno scolastico. Al vaglio anche l’ipotesi di mettere a disposizione dei ragazzi un’ aula studio dotata di wifi per conciliare compiti e azione di volontariato.

“Se il progetto funziona – ha anticipato l’ Assessore Pizzochera – potrà essere presentato alle scuole prima della fine dell’anno scolastico in modo da ingaggiare altri TeenAngels per l’estate anche per altri centri commerciali o altre iniziative”.

Al termine dell’esperienza da TeenAngels i ragazzi avranno una certificazione delle competenze da parte di Comune e Centro Commerciale Vulcano e la possibilità di portare la loro testimonianza durante la giornata internazionale del volontariato il prossimo 5 dicembre.

 

Sesto San Giovanni, in arrivo i TeenAngels al Vulcano - overview

Sommario: Sesto San Giovanni, in arrivo i TeenAngels al Vulcano

Tags
Share
sharebot_monza
sharebot_monza

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube