Lun. 08 Ago. 2022
HomeCinisello BalsamoNuovi fondi per il prolungamento della M5 verso Cinisello e Monza

Nuovi fondi per il prolungamento della M5 verso Cinisello e Monza

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Massimiliano Romeo (capogruppo al Senato della Lega) e Gianmarco Corbetta (del Movimento 5 Stelle) hanno firmato un emendamento per finanziare ulteriormente il prolungamento della M5 verso Cinisello Balsamo e Monza: emendamento che sarà discusso nei prossimi giorni in Senato, contestualmente alla nuova legge Finanziaria.

Il documento è stato sottoscritto dai senatori di tutti i partiti e in pratica impegna il Governo a erogare fondi per il progetto della lilla per un totale di 900 milioni di euro (distribuiti in tranche dal 2019 al 2027), come richiesto dai Comuni di Milano, Monza, Cinisello e Sesto. E come aveva tentato di fare Mandelli con il subemendamento alla Camera.

Ma non avevamo detto che i fondi già ci sono? Sì, i fondi ci sono. Ma questi 900 milioni aggiuntivi metterebbero in salvo il progetto e farebbero partire presto i cantieri. Dentro i fondi del Ministero che andranno a bando infatti, il prolungamento della M5 concorre insieme ad altri progetti e il ministro Toninelli non avrebbe ancora deciso come suddividere i budget. Da qui la preoccupazione della politica e quindi la decisione di inserire nella manovra economica un ulteriore impegno di 900 milioni di euro per mettere al sicuro il piano.

ARTICOLI CORRELATI