Ven. 03 Dic. 2021
HomeAttualitàPiano Auchan Bettola: Monza vuole ancora modifiche e oneri

Piano Auchan Bettola: Monza vuole ancora modifiche e oneri

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – “Stiamo provando a salvare il salvabile: stiamo cercando di ottenere qualche piccolo intervento che possa attutire l’impatto del traffico su corso Milano e via Borgazzi”. Lo ha detto al Giornale di Monza il sindaco del capoluogo brianzolo, Dario Allevi, sulla realizzazione del mega hub di Bettola a Cinisello Balsamo.

“Abbiamo studiato le carte, abbiamo incontrato il sindaco di Cinisello Balsamo e abbiamo cercato di capire se era possibile strappare qualche modifica al progetto in modo da alleggerire le pesanti ripercussioni che il centro direzionale avrà su Monza in termini economici e di traffico. Purtroppo non si poteva toccare più nulla se non correndo il rischio di pagare penali stratosferiche: chi mi ha preceduto avrebbe dovuto tentare di spuntare qualcosa di più a favore della nostra città invece di limitarsi a chiedere lavori di piccolo cabotaggio per facilitare l’accesso al centro commerciale. La passata amministrazione ha sottovalutato la portata di questo piano”, ha aggiunto il primo cittadino di Monza.

Che ha anche detto di aver incontrato l’operatore privato che sta realizzando il Piano di intervento integrato, cioè Immobiliare Europea: “Ho incontrato l’operatore che si è dimostrato disponibile; ora i politici passeranno la palla ai tecnici che redigeranno uno studio di fattibilità con le ipotesi che potrebbero rendere più sostenibile l’impatto del traffico in corso Milano e in via Borgazzi”, ha chiuso Allevi che in passato aveva anche avanzato richieste circa gli oneri del progetto.

ARTICOLI CORRELATI