Mar. 26 Ott. 2021
HomeAttualitàDa Assolombarda 100mila euro per la rete antiviolenza del Nordmilano

Da Assolombarda 100mila euro per la rete antiviolenza del Nordmilano

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Centomila euro per sostenere le attività di assistenza alle donne vittime di violenza e molestia, di cui quasi 42 mila nella provincia di Monza e Brianza. E’ il risultato dell’iniziativa, avviata in occasione della Giornata Internazionale della Donna, promossa da Assolombarda e dalle organizzazioni sindacali – Cgil Camera del Lavoro Metropolitana di Milano, Cgil Monza e Brianza, Cgil Ticino Olona, Cisl Milano Metropoli, Cisl Monza Brianza Lecco, Uil Milano e Lombardia, Uil Monza e Brianza – e rivolta alle aziende associate.

Nel “Fondo 8 marzo” sono confluiti i contribuiti volontari, pari a un’ora di lavoro, dei dipendenti delle imprese associate che hanno aderito. Ciascuna azienda, a sua volta, ha versato una somma equivalente all’importo donato dai rispettivi lavoratori. Beneficiari della raccolta fondi cinque realtà del territorio. A Milano, la rete antiviolenza del Comune di Milano; la rete interistituzionale del territorio Adda Martesana “Contrasto al maltrattamento ed alla violenza di genere”; la rete sovrazonale di Cinisello Balsamo e Sesto San Giovanni contro la violenza sulle donne; la rete Antiviolenza Ticino Olona.

ARTICOLI CORRELATI