Sab. 01 Ott. 2022
HomeCronacaRagazzo morto a Sesto: "Altri sul tetto prima di Andrea"

Ragazzo morto a Sesto: “Altri sul tetto prima di Andrea”

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Andrea Barone, il ragazzo morto a 15 anni dopo essere precipitato dal tetto di un centro commerciale a Sesto San Giovanni, è stato seppellito solamente da 15 giorni, ma continuano le indagini e le rivelazioni sul suo caso. Altri giovani sarebbero saliti sul tetto del centro commerciale Sarca prima di lui e dei suoi amici.

A dichiararlo è stato l’avvocato della famiglia Barone, Claudio Domenico Fagone del foro di Catania. “Altri salivano su quel tetto altre volte, ci sono dei graffiti, qualcuno sapeva e non ha fatto nulla”, ha spiegato il legale all’agenzia Ansa.

Secondo il legale della famiglia “quella sera sembra vi fosse anche una carenza nella vigilanza, Andrea ha avuto la sfortuna di cadere in un condotto che solo la documentazione della progettazione potrà chiarire a cosa avrebbe dovuto servire”. Spetterà alla Procura di Monza stabilire con esattezza la dinamica dell’incidente fatale e le eventuali responsabilità. Le indagini sono aperte per omicidio colposo.

ARTICOLI CORRELATI