Lun. 26 Feb. 2024
HomeBressoBresso, condannato dopo 17 anni per violenza nei confronti di una bimba

Bresso, condannato dopo 17 anni per violenza nei confronti di una bimba

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Dopo 17 anni è arrivata la condanna definitiva per l’accusa di atti sessuali nei confronti di una bambina che nel 1998 aveva solo 5 anni. Ma il condannato, che oggi ha 82 anni, sconterà i 4 anni di “reclusione” agli arresti domiciliari in una casa di Bresso, perché la sua età non è compatibile con il regime carcerario.

La notizia è stata diffusa a Bresso nei giorni scorsi e si riferisce a una caso che era esploso nel 2000, quando l’uomo venne accusato dai familiari della bambina di aver compiuto atti sessuali gravi e continuati nei confronti della piccola che gli veniva affidata in custodia durante la giornata. Venerdì scorso i Carabinieri di Bresso hanno notificato all’uomo la condanna definitiva e l’ordine di arresti domiciliari.

 

ARTICOLI CORRELATI