Lun. 29 Nov. 2021
HomeBressoBresso, lavori al Parco Rivolta, i 5 Stelle attaccano il sindaco

Bresso, lavori al Parco Rivolta, i 5 Stelle attaccano il sindaco

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Continua lo scontro politico sulle macerie del parco Rivolta di Bresso. Pochi giorni fa il Movimento 5 Stelle aveva pubblicato un video nel quale mostrava che i lavori di rimozione di una vecchia discarica alle spalle dei capannoni Iso Rivolta stavano in realtà provocando il sotterramento di macerie, mattoni e rifiuti di cantiere. Il caso era esploso, tanto che il sindaco aveva dovuto convocare una conferenza stampa per smentire il video e affermare: “I lavori sono in corso e le macerie saranno rimosse”. Detto fatto, ma ora i 5 Stelle pubblicano un nuovo video nel quale dimostrano con documenti alla mano che la rimozione delle macerie è stata deliberata dopo la loro denuncia.

“Se oggi le stanno rimuovendo è solo grazie alla nostra denuncia – dicono i grillino -. Se non ci fossimo accori noi di quanto stava accadendo, avrebbero sotterrato ogni cosa”. Accuse pesantisisme. Il Movimento 5 Stelle mostra due determine che sono successive all’inizio dei lavori. “I lavori sono cominciati il 15 settembre, ma la prima determina risale al 18 settembre. La seconda è del 21 settembre, per la rimozione e per lo smaltimento dei rifiuti. Quindi sono successive alla nostra denuncia”.

Solamente i documenti ufficiali in possesso degli uffici comunali potranno chiarire ogni cosa.

ARTICOLI CORRELATI