Lun. 15 Ago. 2022
HomeIn evidenzaGeas Basket sempre più in crisi, ancora a rischio la partecipazione alla...

Geas Basket sempre più in crisi, ancora a rischio la partecipazione alla Serie A2

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Si torna purtroppo a parlare di crisi del Geas Basket. A una settimana dall’inizio del campionato di Serie A2 emergono dettagli sulle difficoltà del club di Sesto San Giovanni che mettono a rischio non solo la sua partecipazione a questo stagione ma la sua stessa sopravvivenza.

In queste ultime ore sono infatti circolate voci sulla possibile chiusura definitiva della società. Sul sito Basketinside è anche apparso un articolo in cui si dice: “Colpo di scena in casa Geas. La società di Sesto San Giovanni è infatti in difficoltà economica e stando a quanto raccolto dalle nostre fonti, la situazione è più complicata del previsto. Una notizia rimbalzata, ma verificata, nelle ultime ore che potrebbe cambiare gli scenari in vista del prossimo campionato di A2, ormai pronto a partire. In uscita ci sarebbero infatti tutte le pedine più importanti, a partire dalla pivot Ercoli, che sembrerebbe già prossima ad accasarsi altrove. Stesso destino dovrebbero averlo la top scorer della scorsa stagione Virginia Galbiati e la talentuosa Beatrice Barberis. Da valutare invece le posizioni di Schieppati e Gambarini, che potrebbero sposare altri progetti”.

I problemi economici erano noti e il nuovo presidente, Filippo Penati, fin qui non ha portato nuovi sponsor per tenere a galla la società. Ma c’è di più: ci sarebbero debiti per decine di migliaia di euro. E così in queste ore la società sta vagliando tutte le ipotesi sul futuro, compresa quello dello scioglimento definitivo. Una soluzione, per guadagnare tempo, potrebbe essere la scelta “di cuore” delle atlete della prima squadra che giocherebbero senza stipendio. Lunedì è stato convocato un nuovo direttivo, probabilmente decisivo per le sorti della società rossonera.

ARTICOLI CORRELATI