Ven. 03 Dic. 2021
HomeAttualitàAncora lavori stradali a Bresso. Per qualcuno si cerca un tesoro...

Ancora lavori stradali a Bresso. Per qualcuno si cerca un tesoro…

[textmarker color=”E63631″]BRESSO[/textmarker] – Leggendo il racconto che pubblichiamo di seguito verrebbe da dire “Prendiamola con ironia”. Non si può fare altrimenti a Bresso dove da oltre un anno e mezzo insistono i cantieri per la tranvia che rendono inaccessibili strade e creano disagi ai residenti. Il bello è che i lavori veri per la nuova tranvia non sono mai partiti, né si sa quando partiranno.

Ecco il racconto di un bressese, pubblicato su Facebook: “Si racconta che nell’anno 568 Brixium, l’odierna Bresso, fu occupata dai Longobardi che nascosero nel sottosuolo un enorme tesoro. Sembra che il Sindaco abbia trovato negli archivi del comune una pergamena che parla di questo tesoro, ma non specifica dove esattamente è stato sotterrato. Certo che se fosse ritrovato la cassa del comune ne gioverebbe e magari, finalmente, i capannoni ex ISO potrebbero essere ristrutturati. Auguriamo al Sindaco buoni scavi e buona fortuna”.

Per la cronaca il nuovo cantiere è stato aperto in questi giorni in via Vittorio Veneto all’intersezione con le vie Carolina Romani, Galilei, Don Minzoni, XXV Aprile, Patellani, Del Mulino, Dante. La viabilità viene regolata attraverso l’istituzione di un senso unico alternato, lungo la via Vittorio Veneto.

Foto tratta da facebook

ARTICOLI CORRELATI