Lun. 20 Mag. 2024
HomeAttualitàOggi aiuto io: le scuole di Cinisello in aiuto alle famiglie povere

Oggi aiuto io: le scuole di Cinisello in aiuto alle famiglie povere

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Oltre 330 chili di pasta e riso, 310 di scatolame, 521 di legumi, 179 litri tra latte e olio, 73chili di omogeneizzati e biscotti, 97 di alimenti vari e 874 pezzi di prodotti per l’igiene personale. E’ quanto hanno raccolto le scuole di Cinisello Balsamo che per il terzo anno consecutivo hanno partecipato al progetto “Oggi aiuto io!”.

L’iniziativa si inserisce all’interno della rosa di progetti di Tavolo Povertà, presente dal 2013 e formato da circa 25 enti tra associazioni e fondazioni che, insieme, affrontano il problema della povertà economica e relazionale a Cinisello Balsamo. L’obbiettivo, oltre a incrementare la scorta di prodotti nei Centri di ascolto, è quello di veicolare il principio della solidarietà, promuovendo la cultura del dono e le azioni di contrasto alla povertà.

Sono più di seimila gli studenti, dai 3 ai 14 anni, che quest’anno hanno portato a scuola alimenti e prodotti per l’igiene personale che sono stati poi distribuiti ai sette Centri di Ascolto Caritas presenti sul territorio. Pasta, riso, olio, legumi in scatola, tonno, prodotti per l’infanzia e prodotti per l’igiene personale verranno poi donati gratuitamente alle famiglie in temporanea difficoltà economica. I volontari dei centri di ascolto e del social market, inoltre, hanno fatto visita agli studenti nelle scuole per spiegargli il senso della raccolta facendosi essi stessi esempio concreto di azioni altruistiche e di solidarietà.

ARTICOLI CORRELATI