Mer. 08 Feb. 2023
HomeCinisello BalsamoSostanze inquinanti nell'aria, bocciata proposta 5 Stelle. "Per noi è priorità"

Sostanze inquinanti nell’aria, bocciata proposta 5 Stelle. “Per noi è priorità”

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Il Movimento 5 Stelle ha chiesto all’amministrazione, attraverso un ordine del giorno in consiglio comunale, di iniziare a raccogliere e catalogare i dati relativi alle sostanze inquinanti presenti nell’aria, nonché a coinvolgere le aziende ospedaliere e i pediatri in un tavolo di lavoro, volto a identificare le conseguenti patologie respiratorie su adulti e bambini.

La richiesta è stata avanzata dai grillini di Cinisello Balsamo: “Le condizioni atmosferiche di questi giorni hanno causato in tutti i Comuni della cerchia milanese, e in particolare a Cinisello Balsamo, un innalzamento dei valori di pm 10 e di pm 2,5 e il conseguente blocco parziale della circolazione all’interno di Città Metropolitana”.

La richiesta è stata però respinta: “Nonostante il nostro impegno a difesa della salute dei cittadini cinisellesi, l’ordine del giorno è stato respinto dalla maggioranza. Ricordiamo che l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha ufficialmente dichiarato che l’inquinamento da polveri sottili è cancerogeno e questi dati non possono non essere tenuti nella debita considerazione. Gestire una città vuol dire prima di tutto gestire i problemi dei cittadini e i problemi legati alla qualità della vita degli stessi, per il Movimento 5 Stelle di Cinisello Balsamo, è e sarà sempre la priorità”.

ARTICOLI CORRELATI