Lun. 04 Mar. 2024
HomeCronacaCrolla parte del soffitto alla palestra Ferraris. La Selecao resta senza casa

Crolla parte del soffitto alla palestra Ferraris. La Selecao resta senza casa

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – “Non siamo riusciti a giocare a causa del distacco di un pannello di cartongesso dal soffitto della Palestra Galileo Ferraris occorso intorno alle 20 di giovedì, cioè solo un’ora e mezzo prima dell’orario di inizio della partita”. Sono le parole con cui Sergio Noseda, presidente della Libertas Selecao di calcio a 5, ha annunciato il rinvio del match.

E’ crollata parte del soffitto e così i canarini non hanno potuto giocare: la palestra Ferraris si trova in via Livorno, a Sesto San Giovanni, ed è nello stabile “succursale” dell’Erasmo da Rotterdam.

“L’incidente, che per fortuna non ha avuto conseguenze fisiche per le persone presenti in palestra, ha quindi causato l’inagibilità della palestra, che dovrà essere ora sottoposta ai necessari controlli per verificarne la sicurezza. Ora bisogna attendere la decisione del Giudice Sportivo che si dovrà pronunciare sulla ripetizione della partita, piuttosto che su eventuali sanzioni sportive”, aggiunge Noseda.

“Comunque abbiamo già avvisato sia Città Metropolitana, che l’assessorato allo Sport e l’Ufficio Sportivo del Comune di Sesto. Anche il dirigente scolastico ha già contattato gli uffici tecnici competenti della Città Metropolitana, perché ora la palestra è inagibile non solo per noi, ma anche per la scuola stessa: intanto, per le restanti partite di C2, stiamo cercando palestre alternative omologate Figc”, chiude il presidente. L’assessorato allo Sport del Comune di Sesto e l’amministrazione comunale stanno collaborando per cercare una soluzione e trovare una palestra agibile per i canarini per disputare le prossime partite.

ARTICOLI CORRELATI