Ven. 03 Feb. 2023
HomeBressoVolley: Pcg e UniAbita vincono ancora

Volley: Pcg e UniAbita vincono ancora

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Nel volley, la Sopra Steria Bresso torna padrona in casa sua, asfaltando e demolendo Atlantide Brescia con un netto e perentorio 3 – 0 che annichilisce gli avversari mai apparsi in partita. Bene anche UniAbita che vince in trasferta un match complicato e vola in sesta posizione, avvicinandosi alle squadre di testa.

SERIE B2: POLAR VOLLEY BUSNAGO-UNIABITA VOLLEY 1-3 (25-21, 18-25, 12-25, 21-25)

Quasi derby Monza-Milano quello di sabato sera a Busnago, UniAbita Volley è ancora incerottata, ma il match è fondamentale.
Parte bene la formazione cinisellese nel primo parziale e conduce fino al 7-9: a questo punto qualche errore di troppo permette a Busnago di riagganciare la squadra in trasferta al 10 e poi si procede a braccetto fino al 21 quando due punti di Ripamonti al centro e due errori in ricezione delle cinisellesi chiudono il set a favore di Busnago.
Nel secondo set si procede in parità fino all’8-7 per Busnago, qui si infila un parziale di 7-0 con un ottimo turno in battuta e UniAbita va sull’8-14; due errori in prima linea fanno riavvicinare Busnago sul 12-16, ma grazie ai centrali cinisellesi, UniAbita riprende il largo 13-20 e chiude senza troppi patemi il set.
Nel terzo parziale UniAbita lascia pochissimo spazio alle padrone di casa che iniziano a sbagliare tantissimo, chiudendo 12-25.
Nel quarto set è subito break di 0-4, Busnago prova a rientrare ma il vantaggio va ampliando 6-10, 10-15, 16-23, qui Busnago rimonta fino al 21, ma due errori avversari al servizio e in attacco regalano set e partita ad UniAbita. 

SOPRA STERIA BRESSO vs. MCDONALD’S BS ATLANTIDE 3-0 (25-21 / 25-22 / 25-15)

Passa in tre set la SOPRA STERIA nella sfida contro i giovani dell’Atlantide Brescia. Partita interessante al PalaMarconi se pur non esaltante, che ha fatto vedere a tratti buona pallavolo da una parte e dall’altra. Padroni di casa non alla solita velocità espressa nei turni passati, buona prova invece dei ragazzi di Brescia che hanno fatto il possibile, ma troppo netto è parso il divario fra le due formazioni.

IL MATCH – Iniziano forte i padroni di casa, che staccano subito i giovani azzurri: 9-2, ma i bresciani si mantengono vivi grazie al servizio di Tasholli e, grazie ad un buon filotto, pareggiano i conti. Gara poi controllata dai neroverdi che chiudono sul 25-21.
Pronti via ed è 4-1 nel secondo parziale per Bresso, Brescia è costretta ai cambi che portano maggiore stabilità. Nuovamente la SOPRA STERIA mette la freccia e chiude sul 25-22.
Terzo set tutto di marca neroverde, con Bonomi e Bianchini superstar: spazio poi a Foroni (autore di 2 aces) e al giovane Mastrorillo autori di una buonissima prova. Bresso vola e chiude 25-15.

TABELLINO
Facchi 1 – Bianchini 18 – Comencini 7 – Bonomi 12 – Bertolini 3 – Hensemberger 9 – Levati (L1)
Entrati: Foroni 2 – Mastrorillo
Non Entrati: Pellacani – Nichelini – Demme – Zhao (L2)
Allenatori: Smorgon – Terragni – Fonso
Team Manager: Burlini
Moppers: Fernandez – Silva

ARTICOLI CORRELATI