Ven. 03 Feb. 2023
HomeIn evidenzaStrade e verde, Giovani Sestesi: "A Sesto situazione di emergenza"

Strade e verde, Giovani Sestesi: “A Sesto situazione di emergenza”

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Nessuna manutenzione, ordinaria né straordinaria, delle strade e del verde. “Questo è il nostro biglietto da visita”. Il segretario politico dei Giovani Sestesi, Paolo Vino, torna all’attacco contro l’amministrazione comunale.

Andando a toccare le corde di un tema sempre attuale e sentito soprattutto nel periodo estivo: “Sono iniziate le vacanze e lo svuotarsi di posti auto evidenzia sempre più lo stato in cui versa la nostra città”, dice Paolo Vino.

“Se vogliamo affrontare un tema concreto possiamo prendere in esame la manutenzione del verde, che, da anni è abbandonata o quasi. La diminuzione della frequenza di potature di alberi che oltre ad arrecare danni ai pedoni, ciclisti e automobilisti, crea anche una situazione di pericolo stradale causando con la crescita di rami la copertura di cartelli stradali, semafori e o segnali d’indicazione ne sono un esempio tangibile come l’erba non tagliata di frequente. Essa autorizza le persone incivili a trasformare parchi, aiuole e siepi in vere discariche di lattine, bottiglie e tanto altro”, chiude Vino.

ARTICOLI CORRELATI