Lun. 17 Giu. 2024
HomeBressoSport, da Regione 4,5 milioni di opportunità per rinnovare gli impianti

Sport, da Regione 4,5 milioni di opportunità per rinnovare gli impianti

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Il 25 febbraio aprirà il bando per l’assegnazione di contributi regionali a fondo perduto per la realizzazione e la riqualificazione degli impianti sportivi di proprietà pubblica in tutta la Lombardia.

E’ una vera occasione per i Comuni del Nordmilano che da anni si trovano a fare i conti con impianti sportivi datati e problemi economici per riqualificarli e ammodernarli.

“Nonostante i tagli del Governo centrale, mettiamo a disposizione dei comuni 4,5 milioni per ammodernare e riqualificare gli impianti frequentati dai cittadini lombardi. Abbiamo illustrato le modalità operative ai sindaci della Lombardia e siamo pronti a partire”. L’ha detto Antonio Rossi, assessore regionale allo Sport e alle Politiche per i giovani in occasione dell’info day che si è tenuto venerdì mattina a Palazzo Lombardia, per presentare il bando anno 2015 per l’assegnazione di contributi regionali in conto capitale per la realizzazione e la riqualificazione di impianti sportivi di proprietà pubblica. Durante la riunione sono state illustrate le opportunità previste dal bando. Erano presenti sindaci, assessori e rappresentanti dell’Istituto per il Credito Sportivo che hanno presentato le possibilita’ di finanziamento opzionale legate all’iniziativa.

“Il nostro obiettivo dall’inizio di questa legislatura – ha concluso Rossi – era aiutare i lombardi a praticare sport. Ci siamo trovati in una situazione molto critica, con il 70 per cento dei 17.000 impianti sportivi non agibile e bisognoso di lavori di manutenzione e messa a  norma”. “Con questo nostro provvedimento – ha proseguito – mettiamo i Comuni nelle condizioni di avere le risorse per lavorare e offrire un servizio ai tanti cittadini che vogliono praticare un’attività sportiva”.

foto simbolica

ARTICOLI CORRELATI