Sab. 01 Ott. 2022
HomeCinisello BalsamoPolizia locale: il sindacato proclama lo stato di agitazione

Polizia locale: il sindacato proclama lo stato di agitazione

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Dopo la risposta dell’amministrazione comunale che ha respinto la diffida del Sulpm, il sindacato della polizia locale, quest’ultimo ha proclamato lo stato di agitazione all’interno del corpo di Cinisello Balsamo.

“Cinisello è l’unico Comune della provincia di Milano per le sue dimensioni ad avere una polizia locale sprovvista di armi – dicono dal sindacato -. Se gli operatori di polizia locale sono dotati di giubbotto antiproiettile, significa che è stato valutato concreto e non solo meramente ipotetico il rischio che gli stessi possano essere attinti da colpi da arma da fuoco nell’espletamento del loro servizio”.

La posizione del sindacato è chiara: perché mai si è dato ai vigili un giubbotto anti proiettile e poi non gli si dà l’arma? Ecco allora la proclamazione dello stato di agitazione, con tanto di richiesta al Prefetto di Milano di convocare le parti in causa per tentare una conciliazione.

ARTICOLI CORRELATI