Mer. 17 Apr. 2024
HomeAppuntamentiA Sesto i sei finalisti del Premio librario Bancarella

A Sesto i sei finalisti del Premio librario Bancarella

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNNI[/textmarker] – Il premio Bancarella torna a Sesto San Giovanni per quello che è ormai un appuntamento tradizionale.

Il Cortile Villa Visconti d’Aragona, in via Dante 6, lunedì 15 giugno ore 21 ospiterà ’incontro con i sei finalisti del Premio Bancarella, scelti da più di duecento librai presenti in moltissime località del centro-nord Italia, è diventato un appuntamento ormai tradizionale per la Città di Sesto San Giovanni.

A partire dal ’600, in Lunigiana, si è dato il via a una lunghissima tradizione di librai, che partivano con le loro gerle in spalla, piene di viveri e libri e attraversavano le valli, offrendo la letteratura più alta anche ai ceti meno abbienti e promuovendo nei fatti la lettura presso settori popolari ancora poco alfabetizzati.

In seguito molti di quei librai ambulanti aprirono delle librerie con una caratteristica particolare: avevano tutti una bancarella esterna al negozio sul quale venivano offerti libri a prezzi agevolati.

Queste è ciò che fanno ancora oggi i librai che dal 1953 hanno dato vita al Premio Bancarella. La prima edizione vide la premiazione di quello che è poi diventato un classico del Novecento, Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway. Ma come funziona la selezione? Ogni anno i librai individuano una rosa di libri che hanno conseguito sia consensi culturali che successi di pubblico, selezionandone sei che vengono presentati dagli stessi autori in alcune città. Ogni evento prende il nome di Premio Selezione Bancarella. A metà del mese di luglio (quest’anno il 19 luglio) viene decretato il vincitore nell’edizione finale del Premio.

L’appuntamento nella nostra città è una delle tappe dove i finalisti incontrano il pubblico. Un’occasione imperdibile per i sestesi che avranno il privilegio di vedere riuniti nella stessa serata alcuni tra gli scrittori che hanno riscosso un notevole interesse tra i lettori nell’ultimo anno e non solo.

Un prestigioso evento che è reso possibile grazie alla fruttuosa collaborazione tra Amministrazione comunale, enti, associazioni e operatori economici della nostra Città.

In caso di maltempo la serata si svolgerà presso Sala Consiliare- Palazzo Comunale, Piazza della Resistenza 5.

PREMIO SELEZIONE BANCARELLA 2015

con la partecipazione dei sei autori finalisti

Enrico Ianniello, con La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin (Feltrinelli);

Mallock, con I volti di Dio (Edizioni e/o);

Giulio Massobrio, con Rex (Bompiani);

Sara Rattaro, con Niente è come te (Garzanti);

Paolo Roversi, con Solo il tempo di morire (Marsilio);

Simona Sparaco, con Se chiudo gli occhi (Giunti).

La serata sarà coordinata dal giornalista e scrittore, Luca Crovi

Nella foto il premio Bancarella delle passate edizioni

ARTICOLI CORRELATI