Lun. 15 Apr. 2024
HomeAttualitàI Comuni assumono a giornata per vincere la disoccupazione

I Comuni assumono a giornata per vincere la disoccupazione

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – I comuni lanciano la campagna anti disoccupazione. Assumeranno disoccupati e cassaintegrati per un lavoro a giornata.

I primi a partire con questa iniziativa sono Cusano Milanino e a seguire Cormano che hanno rinunciato all’idea, più tradizionale di dare contributi a chi non ha un lavoro, per sposare invece un’idea più moderna e costruttiva: offrire un lavoro a ore che serva anche a rendere la città più bella ed efficiente. I due Comuni pagheranno i “dipendenti temporanei” con i Voucher Inps, del valore di 10 euro lordi, pari a circa 7,5 euro l’ora.

CUSANO MILANINO  è già partita con un bando che mette a disposizione 25mila euro. Potranno partecipare i disoccupati, inoccupati, cassaintegrati e inseriti nelle liste di mobilità che si presteranno a eseguire semplici lavori per conto del Comune. Ecco le principali attività richieste.

Attività di apertura e chiusura dei parchi cittadini, associata ad alcuni piccoli interventi di manutenzione, di ricognizione e di monitoraggio, per prevenire situazioni di degrado
- piccoli lavori di giardinaggio e di manutenzione aree verdi o aiuole
- piccoli lavori di custodia e/o facchinaggio a supporto dell’organizzazione e del funzionamento degli uffici
– attività di distribuzione di materiale informativo e/o di promozione di iniziative organizzate dall’Amministrazione Comunale

Chi intese partecipare a queste attività dovrà entrare a far parte d una graduatoria che il Comune utilizzerà a chiamata. Su queste pagine del sito web comunale tutte le info e i moduli per l’adesione.

L’obiettivo è offrire un’opportunità economica e contemporaneamente migliorare la qualità dei servizi comunali con l’intervento di persone esterne.

CORMANO  ha deliberato l’acquisto di Vaucher Inps per 10mila euro che serviranno ad avviare un servizio simile a quello cusanese. Il Comune potrà assumere persone con questa modalità per mille ore lavorative complessive. Le procdure per l’avvio dell’iniziativa sono in fase di attuazione.

ARTICOLI CORRELATI