Dom. 21 Lug. 2024
HomeAttualitàIl Comune di Sesto aderisce a "M'illumino di meno"

Il Comune di Sesto aderisce a “M’illumino di meno”

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] –  Si spengono le luci del Carroponte, mentre sindaco e assessori rinunciano per un giorno a prendere l’ascensore e a usare la macchina. L’Amministrazione comunale di Sesto San Giovanni ha deciso di aderire a “M’illumino di meno”, la più grande campagna europea di sensibilizzazione sul risparmio energetico ideata e organizzata da Caterpillar, la storica trasmissione radiofonica in onda su Radio 2, organizzata per il prossimo venerdì 13 febbraio.

Giunta alla sua undicesima edizione, M’illumino di meno intende promuovere la riflessione sul tema dello spreco di energia, che si può evitare con interventi strutturali ma anche con semplici azioni quotidiane che ognuno di noi può mettere in pratica.

Come gesto simbolico, il Comune di Sesto spegnerà venerdì sera le luci del Carroponte di via Granelli, mentre Sindaco e assessori attueranno piccoli gesti quotidiani di risparmio energetico come – ad esempio – non utilizzare l’ascensore o la macchina.

mi_illumino_di_meno

“Abbiamo deciso di aderire alla campagna di Caterpillar – ha commentato il Sindaco Monica Chittò –  perché rappresenta bene l’obiettivo che l’Amministrazione di Sesto San Giovanni si è data sul tema del risparmio energetico. Già da molti anni Sesto ha puntato con decisione sul contenimento delle emissioni e sul risparmio di energia: ha esteso la rete di teleriscaldamento, ha illuminato con le luci a led ampie zone della città come viale Marelli e via Dante e ha installato pannelli solari sugli edifici comunali, ma non solo. Sesto, infatti, è tra le prime città ad aver installato le colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici (nella foto in alto, l’inaugurazione delle colonnine sotto al palazzo comunale), ha aderito al Patto dei sindaci per l’energia sostenibile e presto istallerà anche impianti di cogenerazione negli impianti sportivi “.

“L’energia più pulita, però, – prosegue il sindaco – è l’energia non consumata e dunque siamo felici di poter dare il nostro contributo anche in questa importante campagna nazionale ed europea per sensibilizzare tutti i cittadini a compiere piccole azioni quotidiana per risparmiare energia, risparmiando anche sulla bolletta”.

LEGGI ANCHE: “Una settimana con Zoe, prima auto elettrica del Comune”

LEGGI ANCHE: “Anche la Bcc di Sesto aderisce alla giornata contro gli sprechi”

ARTICOLI CORRELATI